Giuliani (ex presidente della Commissione cultura): 'Un Consiglio comunale che non rappresenta più i cittadini'

Ennio Giuliani 02/10/2015 - L’enciclica del Papa Francesco “Laudato si'”, le politiche per uno sviluppo sostenibile ed equo, il Papa si rivolge a tutti, ponendo l’esigenza di una nuova ecologia basato sul rispetto dell’uomo e dell’ambiente.

 “L’uomo è custode, non padrone”, dice Francesco, “e il politico deve essere amministratore responsabile, la giustizia sociale è la bussola per chi si occupa della cosa pubblica”. Intanto inaugurando un metodo della condivisione con il territorio, prima e dopo delle scelte in materia ambientale, poi impegnando le risorse europee tenendo alta l’attenzione sulle iniziative che possono avere un impatto invasivo sull’ambiente, come non è successo nel Consiglio comunale di Senigallia del 15/09/2015, dove il consigliere Sartini aveva chiesto di aprire un tavolo tecnico in commissione urbanistica con l’ingegnere Vito Macchia e Fornaroli Giuseppe, sulla possibilità di riaprire la vasca di espansione alla foce del porto e un nuovo ramo del fiume sulla destra per favorire meglio il deflusso dell’acqua.

Ma il Sindaco, ignorando l’indipendenza del Consiglio dalla Giunta, ha imposto di votare contro la delibera, imponendo una grave responsabilità verso i cittadini e le future alluvioni. Da tutto quanto promesso, deriva l’esigenza di un ritorno dall’esilio di Luciano Chiappa nella vita politica senigalliese, definito sul Corriere della Sera dalla giornalista Marisa Fumagalli “enfant prodige” della politica, l’unico che possa riscattare questa città dalla occupazione barbarica di certi personaggi, presunti cattocomunismi, in modo da riportare la città su posizioni più democratiche e tutelare la presenza sulla città e sul territorio, consolidando il senso di appartenenza e di operatività di tutti i cittadini.

Ex Presidente della Commissione Cultura e Servizi Sociali di Senigallia





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-10-2015 alle 14:56 sul giornale del 03 ottobre 2015 - 991 letture

In questo articolo si parla di politica, ennio giuliani

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aoLo


Scusate, io no ho capito cosa c'entra l'esilio di Luciano Chiappa in questo ragionamento. Qualcuno forse gli ha impedito di ripresentarsi?