Giovedì inaugura il ‘Teatro Nuovo Melograno’: l'omonima compagnia porta in scena 'Liolà'

02/10/2015 - ‘Liolà’ di Luigi Pirandello, che la Compagnia Nuovo Melograno porterà in scena da giovedì 8 a domenica 11 ottobre, apre ufficialmente la stagione 2015/2016 del ‘Teatro Nuovo Melograno’.

Un teatro indipendente di 99 posti, ricavato da una carrozzeria dismessa in via Botticelli 30/1 di fronte alla scuola elementare della Cesanella di Senigallia, dotato di un impianto led di ultima generazione, sistema antintrusione, tende ignifughe ed insonorizzanti, riscaldamento sia a terra che ad aria, poltroncine comode e rialzate per garantire a tutti gli spettatori la massima visibilità, vie di fuga a norma di legge ed un palco ampio e rialzato rispetto la platea (3 scalini di dislivello), che sarà inaugurato proprio giovedì in occasione dell’avvio della stagione teatrale.

Rappresenta- spiegano Catia Urbinelli e Daniele Vocino, rispettivamente direttore artistico e direttore amministrativo della Compagnia- il concretizzarsi di oltre 20 anni di attività artistica del Nuovo Melograno”.

Nata nel 1992 da un gruppo di giovani attori, sotto la guida dell’attrice e registra Catia Urbinelli, la Compagnia stabile del Nuovo Melograno ha portato in scena in tutta Italia il teatro classico e moderno, puntando alla scoperta di scenari artistici sempre nuovi e sfidanti. Ed è proprio da qui, dalla volontà di “disseminare cultura e far conoscere a tutti il vero teatro, quello che mostra l’intero percorso del teatrante”, che nasce il cartellone degli spettacoli.

Spettacoli diversi dal solito, se vogliamo meno commerciali e meno noti così come la maggior parte delle Compagnie che saliranno sul palco del ‘Teatro Nuovo Melograno’, che però- assicura la direttrice artistica- lasceranno un bel ricordo negli spettatori”.

Ad aprire la stagione, giovedì 8 ottobre alle ore 21, sarà appunto la Compagnia Nuovo Melograno con Liolà di Luigi Pirandello. Lo spettacolo, che ha debuttato a gennaio a Monza, vedrà sul palco 13 attori, di ogni fascia di età, della Compagnia. “Questo perché – sottolinea Urbinelli- è rappresentativo del cuore della nostra Compagnia”.

Il Nuovo Melograno infatti, oltre ai 3 attori/insegnanti (Filippo Volpini per il Corso di Cinematografia, Catia Urbinelli e Daniele Vocino per il Corso di teatro adulti e bambini), affiancati da un’insegnante esterna per il canto, ed ai storici attori, vanta numerosi iscritti ai propri corsi: Recitazione per adulti, Teatro per ragazzi dagli 11 ai 15 anni, Teatro per bambini dai 6 ai 10 anni e Cinema per bambini e ragazzi dai 6 ai 15 anni.

Vogliamo un teatro da vivere ogni giorno, frequentato da grandi e piccoli - conferma Vocino –uno spazio culturale polivalente in cui ci saranno spettacoli teatrali ma anche concerti, laboratori, convegni ed attività dedicate ai più piccoli”.

Pertanto anche il calendario degli spettacoli 2015/2016 del ‘Teatro Nuovo Melograno’, pensato per non sovrapporsi con gli spettacoli del teatro La Fenice (eccezione fatta per gli spettacoli fuori cartellone che non potevano essere previsti in fase di programmazione) offre una scelta ampia ed adatta ad ogni gusto ed a tutte le età.

Dopo lo spettacolo inaugurale e le sue repliche (venerdì 9 ore 21, sabato 10 ore 21 e domenica 11 ore 17:30), sabato 17 (ore 21) e domenica 18 (ore 17:30) sarà proiettato il film "La verità sul caso Vanderwall' realizzato all'interno del corso di cinema dello scorso anno.

A seguire, fino a domenica 24 aprile 2016 quando la Compagnia Nuovo Melograno porterà in scena lo spettacolo ‘Tutti contro tutti’, nel nuovo teatro senigalliese si potrà assistere a 40 appuntamenti tra spettacoli di compagnie teatrali italiane e una russa, concerti (pianoforte e violino, jazz, musica da camera) ed eventi legati a vari temi come il femminicidio, la giornata della cultura ebraica e una settimana dedicata a Galileo Galilei. Per i più piccoli infine il Teatro alla Panna porterà in scena " Filtro d'amore", un vero musical per tutta la famiglia.

Con questo nuovo spazio polifunzionale, che racchiude in sé ogni forma di arte, Senigallia amplia la propria offerta culturale e la Compagnia teatrale Nuovo Melograno corona un progetto di vita- conclude l’assessore alla cultura Simonetta Bucari- Significativa, in tal senso, la pianta di melograno scelta da voi come simbolo: testimonia la crescita ed il percorso fatto finora e rappresenta l’auspicio di ‘seminare’ cultura”.

Per accedere al teatro sarà necessario iscriversi all'associazione (il costo della tessera è di 10 €).
Per info: 334.3184041 - 349.5873758 - info@nuovomelograno.it.
www.nuovomelograno.it







Questo è un articolo pubblicato il 02-10-2015 alle 16:15 sul giornale del 03 ottobre 2015 - 2282 letture

In questo articolo si parla di teatro, senigallia, spettacoli, Sudani Alice Scarpini, articolo, Compagnia Teatrale Nuovo Melograno, Teatro Nuovo Melograno

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aoLU





logoEV