Torna “Sapori d’autunno”, al Foro Annonario l'appuntamento con la fiera dei prodotti tipici e dell’artigianato locale

01/10/2015 - Nella splendida cornice del Foro Annonario, sabato 3 e domenica 4 ottobre torna l’appuntamento con “Sapori d’Autunno”, la fiera dei prodotti tipici e dell’artigianato locale promossa da Confartigianato e Comune di Senigallia.

Giunta alla sua settima edizione, la manifestazione porterà in città circa quaranta espositori che proporranno ai visitatori delizie di stagione e creazioni d’arte. Tante anche le attrazioni collaterali, dalla partecipazione delle Pro Loco delle valli del Misa e del Nevola, che posizionate nei banchi della ex pescheria offriranno gustosi assaggi e daranno informazioni sulle iniziative di promozione territoriale da loro organizzate, alla presenza del covo realizzato con le spighe di grano dalla parrocchia San Giuseppe di Candia, che quest’anno esibirà al centro della piazza la riproduzione del santuario di Santa Maria Goretti di Corinaldo.

La manifestazione si aprirà sabato 3 con la sfilata del Gruppo Storico degli Sbandieratori Combusta Revixi di Corinaldo che partirà alle ore 17 da piazza Saffi per poi raggiungere il Foro Annonario, percorrendo le principali vie del centro storico.

“Un’importante iniziativa – afferma l’assessore allo Sviluppo economico Gennaro Campanile – diventata un appuntamento fisso nella programmazione delle iniziative autunnali di Senigallia, che ha tutti gli ingredienti per valorizzare il patrimonio del nostro centro storico. Offrendo una bella vetrina ai produttori e alle Pro Loco per esaltare le tante eccellenze che caratterizzano il nostro territorio e proponendo ai visitatori una città viva e ricca di eventi, Sapori d’autunno è tra le manifestazioni che mirano a favorire la destagionalizzare del settore turistico. Dunque, un grande ringraziamento a Confartigianato, all’Unione nazionale delle Pro Loco d’Italia e a tutti coloro che hanno collaborato alla sua realizzazione”.

“Un evento – sottolinea Giacomo Cicconi Massi, segretario della Confartigianato di Senigallia – che negli anni è molto cresciuto, anche in termini di qualità. Una manifestazione che, anche grazie alla partecipazione delle Pro Loco del territorio, si pone l’obiettivo di promuovere il turismo dell’entroterra e i prodotti tradizionali locali: formaggi, oli, tartufi, funghi, marmellate, biscotti di mosto, ma anche tantissime creazioni artigianali”.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-10-2015 alle 14:54 sul giornale del 02 ottobre 2015 - 690 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di senigallia, senigallia, sapori d'autunno

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aoJg





logoEV