Festa di fine estate alla Comunità Protetta “Maria Nilde Cerri"

24/09/2015 - Torna l’appuntamento con la festa per l’ottavo anno di attività della Comunità Protetta “Maria Nilde Cerri”, struttura socio-riabilitativa che ospita persone con problematiche di salute mentale sita a Senigallia in Via Camposanto Vecchio 43.

La Comunità Protetta “Maria Nilde Cerri”, gestita dalla Cooperativa Sociale H Muta, è il risultato di una forte e sentita co-progettazione tra il Comune di Senigallia (Assessorato Servizi alla Persona e Assessorato all’Ambiente e Qualità Urbana), la Conferenza dei Sindaci, l’Ambito territoriale sociale n.8, l’ASUR Area Vasta 2 di Senigallia (Dipartimento di Salute Mentale), la Fondazione “Città di Senigallia” (EX IRAB di Senigallia).

La nostra struttura, accreditata con l’eccellenza dalla Regione Marche e autorizzata all’esercizio delle prestazioni sanitarie, è definita dalla legge regionale “struttura residenziale psichiatrica”: essa esplica le funzioni terapeutico riabilitative e socio-riabilitative per utenti di esclusiva competenza psichiatrica in particolare per l’attuazione di programmi terapeutico – riabilitativi di medio-lungo periodo; si avvale di uno staff composto da Direttore Sanitario, Medico Psichiatra, Psicologo, Infermieri Professionali, Educatori, Operatori Socio Sanitari, Ausiliario che lavora quotidianamente nella struttura con turni articolati sulle 24 ore; il lavoro è volto alla assistenza, educazione, riabilitazione e reinserimento nella società delle persone ospiti con l’obiettivo di garantire i servizi socio assistenziale ed educativi nell’arco dell’intera giornata.

I nostri utenti sono impiegati con inserimenti lavorativi all’esterno della comunità nell’arco dell’intera giornata, alternandosi tra mattina e pomeriggio in base a ciascun piano di lavoro individualizzato concordato e attuato con il locale Dipartimento di Salute Mentale e grazie alla collaborazione del Comune di Senigallia e il locale Centro per l’Impiego; la maggior parte di loro, ma non tutti nel rispetto delle differenze individuali, è inoltre impegnata in diverse e differenziate attività ricreative fuori e dentro la struttura; quasi tutti inoltre sono inseriti in attività laboratoriali volte al miglioramento dell’immagine si sé, dell’autostima, della self-efficacy e anche come impiego del tempo libero (pittura, decoupage, corso web e pc, giardinaggio e orticoltura), anche queste all’interno e all’esterno della comunità.

Quest’anno la festa si terrà a fine settembre poiché nel mese di giugno lo staff è stato impegnato con l’accoglienza di nuovi utenti provenienti da altri ambiti territoriali e da altre asur regionali, portando così il numero degli ospiti a 14. Dopo un primo periodo di assestamento per accogliere le nuove persone, si è ora raggiunto un buon equilibrio tra i nuovi ospiti e le persone già presenti da tempo in struttura, salvaguardando il clima che ci caratterizza e il lavoro così come da sempre è connotato e strutturato. Pertanto siamo lieti di accogliere quanti vorranno partecipare alla festa “Musicalmente” che si terrà sabato 26 settembre dalle 16.30 presso la nostra comunità per festeggiare insieme e salutare l’estate in compagnia degli ospiti e degli operatori della struttura con tanti giochi e musica!!! Vi aspettiamo! Per informazioniComunità Protetta “M.N.Cerri”: 071.7931650 339.2158546







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-09-2015 alle 22:53 sul giornale del 25 settembre 2015 - 778 letture

In questo articolo si parla di attualità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aovy





logoEV