Castelleone: assegnazione alloggi Edilizia Residenziale Pubblica

castelleone di suasa 22/09/2015 - L’Amministrazione Comunale di Castelleone di Suasa rende noto che fra pochi giorni, il 30 Settembre 2015, scadrà il termine per presentare la domanda di ammissione alla graduatoria per l’assegnazione di un alloggio di Edilizia Residenziale Pubblica, mentre per i cittadini italiani residenti all’estero hanno tempo fino al 30 ottobre 2015.

La domanda potrà essere presentata presso l’Ufficio Protocollo del Comune di Castelleone di Suasa oppure presso una delle Organizzazioni Sindacali convenzionate, utilizzando esclusivamente gli appositi moduli predisposti dal Comune e disponibili sul sito istituzionale. Le domande devono essere sottoscritte alla presenza di un Funzionario delle Organizzazioni Sindacali convenzionate o, se presentate al Comune, in presenza di un Funzionario comunale, ovvero se spedite mediante raccomandata postale devono essere corredate di copia fotostatica del documento d’identità. E’ possibile prendere visione del bando completo, dell’elenco delle Organizzazioni Sindacali convenzionate e scaricare il modulo di domanda sul sito del comune: www.castelleone.disuasa.it.

I cittadini titolati a presentare domanda per essere ammessi in graduatoria sono quelli in possesso dei seguenti requisiti: a) cittadinanza italiana o di altro Stato aderente alla Comunità Europea oppure (per i cittadini extracomunitari) titolarità di carta di soggiorno o possesso di permesso di soggiorno di durata almeno biennale; b) residenza anagrafica oppure svolgimento di attività lavorativa nel Comune di Castelleone di Suasa; c) mancanza di titolarità del diritto di proprietà, uso, usufrutto o altro diritto reale di godimento su un alloggio, adeguato alle esigenze del nucleo familiare, che non sia stato dichiarato unità collabente ai fini del pagamento dell’imposta comunale sugli immobili; d) valore ISEE ordinario, calcolato secondo i criteri stabiliti dal D.P.C.M. n. 159 del 5 dicembre 2013, non superiore a € 11.467,00, oppure non superiore a € 13.760,40 per nuclei familiari costituiti da una sola persona; e) mancanza di precedenti assegnazioni in proprietà o con patto di futura vendita di un alloggio realizzato con contributi pubblici o precedenti finanziamenti agevolati in qualunque forma concessi dallo Stato o da enti pubblici, salvo che l’alloggio non sia più utilizzabile o sia perito senza aver dato luogo a indennizzo o a risarcimento del danno.

Tali requisiti devono sussistere al momento della presentazione della domanda, al momento dell’assegnazione e successivamente nel corso del rapporto di locazione.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-09-2015 alle 08:08 sul giornale del 23 settembre 2015 - 505 letture

In questo articolo si parla di castelleone di suasa, attualità, comune di castelleone di suasa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aonS