Calcio: buoni risultati nel weekend per il Senigallia calcio

senigallia calcio 22/09/2015 - In questo fine settimana, le formazioni del Presidente Paolo Gasparini si sono ben comportate, cogliendo risultati importanti sia fra le mura amiche, sia fuori casa.

La prima squadra, inserita come lo scorso campionato  nel girone  pesarese, nel prossimo fine settimana giochera' per i 3 punti, ma al di la' dei risultati del precampionato (2vittorie, un pareggio e 2 sconfitte), non riesce ancora ad esprimere un gioco convincente e soprattutto mostra evidenti lacune difensive. Nell'ultima uscita ha pareggiato 2 a 2 con il Cicli Cingolani che milita nella categoria A del torneo Aziendale UISP. Speriamo che la coppia di mister al timone, sappia guidarla verso un campionato che e' vero presenta una formazione (il Vismara) che a giusto titolo e' la superfavorita, ma  con l'organico a disposizione quest'anno e' d'obbligo agganciare il treno dei play off. 

Detto del team del duo Corambra (Andrea Corinaldesi - Carlo Maria Diambra), andiamo a celebrare i primi 3 punti conseguiti dalla squadra juniores di Mister Antonio Rota nel campionato regionale di categoria, girone A, quest'anno composto da 14 squadre. A nostro avviso, il solito Atletico Gallo, l'Atletico Alma, la Vigor Senigallia, il Fermignano ed il Fossombrone sono le favorite con i ragazzi di Rota ed il Marina  a ridosso di queste 5, ma se qualche nostro giocatore che nel frattempo ha fatto scelte diverse, dovesse ripensarci e sudare ancora qualche maglietta per il nostro Bistecca, (il buon Luciano) allora potremmo anche essere la mina vagante del girone. Scritto gia' della prima partita persa di misura con l'Atletico Alma, la squadra ha affrontato il Belvedere e ad onor del vero, nel primo tempo e' stata messa in difficolta' dalla velocita' dei 2 punteros ostrensi (Boria e Conti) subendo anche la prima rete dello stesso Boria. Poi Omenetti, con una splendida esecuzione su punizione, aveva anche raddoppiato ma il fiscalissimo arbitro pistacoppi (alias di Macerata) ha giustamente annullato, in quanto eseguita di prima anziche' di seconda.  L'Aesse (che quest'anno gareggia col nome del Barbara Calcio Ilario Lorenzini) non e' stata a guardare e con Rossi e Diene ha fallito un paio di occasioni da 0 metri.

Poi Rossi ha avuto il merito di spaccare la partita superando il centrale avversario al limite dell'area. Fallo del difensore e rosso diretto con doccia anticipata. Decisione ineccepibile, mentre nel secondo tempo in verita' lo stesso arbitro ha perdonato a Pierandi un cartellino rosso per una reazione non grave ma visibile verso il proprio marcatore dopo una serie di falli lunga come le Soap opera di Rete 4. Il primo tempo e' terminato col vantaggio minimo del Belvedere che nel secondo tempo e' crollato sotto i  colpi dei senigalliesi. Dopo un fraseggio in area tra Rossi e Shei, quest'ultimo con una rasoiata di precisione ha infilato l'angolino basso del portiere locale portando il risultato in parita'. Tutti abbiamo particolarmente gioito per Fabio in quanto per lui e' stato il ritorno al gol ufficiale dopo circa 1 anno e mezzo.  Poi Rossi, con un gol dei suoi, superando con un sombrero il proprio avversario, ha portato l'Aesse in vantaggio. Farina, entrato al posto di Diene si e' poi conquistato un sacrosanto rigore che Guercio ha trasformato per il 3 a 1.

Da calcio d'angolo di Shei, Rossi con una  spettacolare semi rovesciata, strappa qualche applauso anche al pubblico avversario col portiere  che compie un ottimo intervento essendosi trovato sulla traiettoria del violento tiro. Il 4 a 1 finale e' firmato da Rossi il quale si scusa poi con Shei in quanto il pallone anche senza il suo tocco finale, sarebbe entrato ugualmente in porta. La partita e' stata molto maschia con il direttore di gare che ha distribuito cartellini da ambo le parti. Ne abbiamo registrati almeno 7 oltre al rosso diretto, per il difensore del Belvedere. L'atteggiamento del primo tempo non ci e' piaciuto molto in quanto il centrocampo e' stato poco protetto dagli attaccanti e di conseguenza anche la difesa veniva presa spesso d'infilata. Ma Rota sicuramente sa dove lavorare ed i ragazzi non sembrano effettivamente risentire del salto di categoria dai provinciali ai regionali. Domenica prossima sul terreno di Barbara li aspetta l'Atletico Gallo, la formazione che lo scorso anno ha disputato le finali nazionali. Un bell'esame di maturita' che anche se siamo solo alla terza partita, potrebbe gia' fornire utilei indicazioni per capire che tipo di ruolo l'Aesse potrebbe rivestire nel presente campionato.

Risultato finale: Belvedere 1 – Aesse Barbara 4.
Formazioni: Pol. Belvedere  A.S.D.: 1) Campolucci, 2) Mastri, 3) Rosselli, 4) Monnati, 5) Lenci, (Cap.) 6) Giovannini, 7) Omenetti, 8) Baldini, 9) Boria, 10) Conti,  Vice Cap.)11) Pianelli, 13 ) Tiranti, 14) Saltarelli. 15)
Verdolini, 16) Ramazzotti. Sost. Allenatore . Dir. Sig. Capodimonte Vairano
Aesse -Barbara: 1) Angeloni G., 2) Solazzi, 3) Bigelli, 4) Montanari, 5) Bocchini, 6) Cicetti (Cap.), 7) Pierandi, 8) Guercio, 9) Rossi, 10) Shei, 11) Diene, 12) Capri', 13) Biagetti, 14) Angeloni A., 15) Maggio, 16) Farina, 17) Perandi, 18) Terrone Luca
Arbitro: Sig. Camoranesi Riccardo. Buono nel complesso. Molto severo (a parte un mancato rosso) ma forse con questi ragazzi e' bene far sapere chi comanda la gara!

Nel campionato Under 17 (che quest'anno sostituisce la categoria allievi), la formazione guidata dal mister Lorenzo Piccinini, non e' riuscita nell'intento di portare a casa l'intera posta in Palio in quel di Ostra Vetere. La partita in verita' non ha mostrato particolari spunti di nota. Le squadre con un gioco assai speculare si sono annullate. L'occasione piu' favorevole e' stata sciupata clamorosamente dal senigalliese Azzarone. Ma va bene anche cosi', essendo la prima partita ufficiale e con tutto l'anno davanti si puo' sicuramente migliorare.  Risultato finale: Ostra Vetere 0 – Senigallia Calcio 0.
Formazione del Senigallia Calcio: ) Piaggesi, 2) Pellicciotti, 3) Caldarigi, 4) Lucagrossi, 5) Marchetti, (Vice Cap.) 6) Bernardini, 7) Irfan, 8) Santoni,  (Cap.) 9) Leye, 10) Breccia, 11) Servizi, 0) Ceresi, 13) Franchini, 14) Azzarone, 15) Esposito, 16) Guarino, 17) Buonomo, 18) Orianda. Allenatore Lorenzo Piccinini.

Nella categoria under 15 (che sostituisce i giovanissimi) la formazione allenata da Marco Piccini con una prestazione veramente convincente, si beve il Borghetto. La squadra fa sul serio tant'e' che e' gia' in vantaggio dopo appena un minuto grazie ad un giusto rigore assegnato per fallo dell'ultimo difensore su Rocco Frulla. Concordiamo con l'arbitro in quanto onestamente sprecare l'acqua per far fare la doccia ad un ragazzino dopo un minuto sarebbe stato un peccato ed anche ingeneroso. Sebastianelli non si fa commuovere ed insacca la massima punizione. Nemmeno dopo 5 minuti da un errato rinvio del portiere (ma complice anche il difensore che non si e' posizionato bene), Frulla raccoglie il corto rinvio al limite dell'area, avanza e fa secco l'estremo difensore. Cali' porta a 3 le reti dei senigalliesi, poi registriamo il gol di Impiglia subentrato nella ripresa, la seconda marcatura di Rocco Frulla, la doppietta di Alessandro Durazzi (foto) anche lui subentrato nel secondo tempo. C'e' gloria anche per Bastari che firma l'8 a 0.

E' difficile commentare l'aspetto tecnico dell'incontro, tanta e' stato il divario fra le 2 formazioni. Basti dire che nel secondo tempo I ragazzi di Mister bellezza non hanno mai superato la meta' campo ed il portiere Ciaccafava si e' guadagnato il titolo di man of the match, in quanto con almeno 3-4 parate spettacolari e risolutive, ha evitato ai suoi compagni di tornare a casa con un passivo nettamente piu' alto. La formazione di Piccini, ha sciorinato comunque un buon calcio con anche delle belle azioni. Oltre ai 2 giocatori che hanno realizzato una doppietta, in particolare si sono messi in evidenza, Sebastianelli,  Antoniou, Zandri, Bartolacci e Cali'. Se riuscisse ad acquisire anche un po' di precisione (ma il tempo volge a suo favore) vediamo molto bene anche Gambaccini. Conoscendo il mister, lavorando di lima e di pialla, anche quest'anno fara' divertire i non pochi spettatori presenti per la categoria, col suo giocattolo che sta plasmando con impegno, passione e competenza. La partita eà stata molto corretta. Ci verrebbe da dire che oggi si poteva fare a meno dell'arbitro! Risultato finale: Senigallia Calcio 8 – Borghetto 0.

Formazioni: Senigallia Calcio: 1) Cinti, ) Baldi, 3) Carboni, 4) Bartolacci, 5) Scopone, 6) Antoniou (Cap.), 7) Gambaccini, 8) Zandri, 9) Frulla, 10) Snbastianelli,11) Cali', 12) Bonvini, 13) Francucci, 14) D'Adderio, 15) Posanzini, 16) Impiglia, 17) Durazzi, 18) Bastari. Allenatore  Sig. Piccini Marco
S.S.D.Borghetto: 1) Ciaccafava, 2) Miceli, 3) Scalpelli, 4) Martarelli, 5) Vigarelli, 6) Signoracci, 7) Bontempi, 8) Bettini, 9) Ciccone, 10) Marcellini, 11) Moretti, 12) Rossolini, 13) Parasecoli, 14) Bordoni, 15) Marinelli E., 16) Marinelli F., 17) Mancinelli, 18) Lazzari. Allenatore Sig. Bellezza Andrea.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-09-2015 alle 15:26 sul giornale del 23 settembre 2015 - 975 letture

In questo articolo si parla di sport, senigallia, calcio, senigallia calcio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aooC