CIttà Futura: dal 24 al 27 settembre la VI edizione

21/09/2015 - La sesta edizione della festa de La Città Futura raddoppia gli appuntamenti. La tre giorni di approfondimenti, spettacoli e buona cucina, quest'anno si terrà in Via Carducci, a Senigallia, da venerdì 25 a domenica 27 settembre, con un'anteprima, giovedì 24, dedicata ai cortometraggi di Pierpaolo Pasolini. Ma non finisce qui.

A partire dal martedì successivo, 29 settembre, inizierà un corso di formazione aperto a tutti, rivolto sia ad amministratori pubblici sia ai cittadini appassionati di politica, territorio, paesaggio, cultura, ambiente e sviluppo economico. Questo il programma dei seminari:

Martedì 29 settembre, dalle 17:30 alle 20:
"Governo della città, dei territori e dei paesaggi nello scenario della resilienza."
Relatori: Simone Ceresoni (La Città Futura, assessore all'Urbanistica del Comune di Senigallia dal 2010 al 2015), Antonio Minetti (territorialista), Marika Fior (docente Politecnico di Milano)

Mercoledì 30 settembre, dalle 17:30 alle 20:
"Adattamento e contrasto ai cambiamenti climatici: gli scenari energetici necessari e possibili"
Relatori: Fabio Polonara (Università Politecnica delle Marche), Renato Ricci (Università Politecnica delle Marche)

Giovedì 1 ottobre, dalle 17:30 alle 20:
"Sviluppo socioeconomico, integrazione ambientale e culturale nell'ambito dei finanziamenti europei"
Relatore: Pietro Marcolini (economista)

Per informazioni ed iscrizioni:
- via email: lacittafuturasenigallia@gmail.com
- al telefono: 347-2396515
- oppure presso la cassa nei giorni della festa.
Il costo della partecipazione è di 15€ da versare entro il primo incontro.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-09-2015 alle 11:24 sul giornale del 22 settembre 2015 - 588 letture

In questo articolo si parla di attualità, La Città Futura

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aok3


Luigi Alberto Weiss

21 settembre, 11:31
Alcuni relatori potrebbero approfittare dell'occasione per un bel "mea culpa" pubblico, visto il contributo determinante fornito ad alcuni guasti del territorio, con l'aggiunta poi di soluzioni riparatrici.




logoEV