Trecastelli: l’Amministrazione Comunale incontra il mondo imprenditoriale

18/09/2015 - Si è tenuto mercoledì 16 settembre 2015 al Villino Romualdo di Trecastelli l’importante incontro tra l’Amministrazione Comunale e il mondo imprenditoriale, composto da Franca Fedeli (Segretario Confindustria Ancona), Giorgio Fanesi (Presidente del Comitato Senigallia e Valli Misa e Nevola) e alcuni imprenditori locali, durante il quale si è potuto illustrare quanto già realizzato finora, rimarcare gli obiettivi prefissati e ascoltare le proposte e i suggerimenti dei presenti.

Inizialmente sono stati infatti affrontati gli argomenti di carattere socio-culturale con un riassunto dei numerosi eventi, mostre e iniziative fatte durante l’anno, molte delle quali ospitate al museo Nori de’ Nobili. Particolare attenzione è stata destinata ai giovani e alla scuola (e dopo scuola), con approfondimenti sui progetti formativi ed educativi e sui servizi sociali già fatti e quelli in programma per il 2015.

Inoltre si è dato spazio alla spiegazione del piano dei lavori e delle opere realizzate e quelle da realizzare nel triennio, tra cui gli interventi sugli edifici scolastici, la sistemazione delle strade e la riqualifica di numerose zone di tutto il territorio, nonché le importanti collaborazioni allacciate con l’Università Politecnica delle Marche.

Il focus centrale dell’incontro è stato l’analisi del bilancio del Comune di Trecastelli e dei tributi comunali, in cui l’Assessore al Bilancio Alessandro Pellegrini ha spiegato l’utilizzo dei fondi statali e regionali (maggiori dopo la fusione dei tre comuni) e sono state illustrate le aliquote di TASI (1‰, la più bassa tra i comuni limitrofi) e IMU.

A dimostrazione che l'Amministrazione sia particolarmente sensibile nei confronti del tessuto economico e produttivo del nuovo Comune, all’interno del nuovo Regolamento Tari 2015 sono state previste:
- esenzioni e riduzioni per le nuove imprese che si insediano nel Comune di Trecastelli;
- agevolazioni per le imprese esistenti che assumo cittadini residenti nel territorio comunale;
- riduzioni per le utenze non domestiche che avviano autonomamente rifiuti al recupero.

Scendendo nel dettaglio, con l'introduzione dell'art. 24-bis sono state esentate dal pagamento del tributo TARI, per un periodo pari a due anni, le nuove imprese e attività produttive a carattere industriale, artigianale e commerciale  che si insedieranno sul territorio comunale a partire dall’anno d’imposta 2015. Trascorso tale periodo, le attività sopra descritte, potranno fruire di una riduzione del 50% che verrà applicata alla tariffa fissa e variabile per un ulteriore periodo di un anno. In sostanza alla nuove imprese viene concessa l'esenzione dall'imposta sui rifiuti per due anni e una riduzione del 50% per il terzo anno.

Con riferimento alle nuove assunzioni di cittadini residenti, con l'approvazione dell'art. 24-ter è stato previsto che le imprese e le attività produttive a carattere industriale, artigianale e commerciale con sede nel Comune di Trecastelli che, nel corso dell’anno 2015 incrementano la propria pianta organica, beneficiano di una riduzione del tributo TARI pari ad euro 200,00 per ogni assunto con contratto di lavoro subordinato a tempo indeterminato di cittadini residenti nel territorio. Tale agevolazione, al permanere dei requisiti, ha una durata di tre anni.

Inoltre, sono state raddoppiate le percentuali di riduzione del tributo per le utenze non domestiche che avviano autonomamente al recupero i rifiuti assimilati prodotti. Detta riduzione, che sulla base del nuovo Regolamento Tari può arrivare fino al 70%, è calcolata determinando la percentuale del totale dei rifiuti prodotti e avviati al recupero rispetto alla capacità potenziale di produzione totale di rifiuti assegnata all’utenza non domestica.

L’Assessore Pellegrini ha voluto sottolineare che: “La volontà dell’Amministrazione è quella di favorire nuovi insediamenti di imprese nonché di agevolare quelle già esistenti, anche con particolare riferimento alla possibilità di stimolare nuove assunzioni di cittadini di Trecastelli”.

 


dal Comune di Trecastelli
già Ripe, Castel Colonna, Monterado
 




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-09-2015 alle 14:42 sul giornale del 19 settembre 2015 - 764 letture

In questo articolo si parla di politica, trecastelli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aogT