Referendum allo sprint finale

16/09/2015 - Da oggi il comitato referendario “4 temi 8 sì” sarà presente in Piazza Roma fino a Domenica per raccogliere firme su ambiente, scuola, lavoro e democrazia. Il banchetto sarà attivo dalle 9 alle 22.

Tutti i cittadini possono firmare muniti di documento di identità. Le proposte riguardano:
Lavoro:
per proteggere il lavoratore dai demansionamenti previsti dal job’s act e dai licenziamenti illegittimi.
Scuola:
per una scuola di tutti abolendo lo strapotere del preside-manager
Ambiente:
per impedire le inutili trivellazione dei nostri mari, per abolire il carattere strategico delle trivellazioni stesse e per superare la politica delle “grandi opere”
Democrazia:
per abolire la legge elettorale o comunque almeno i capilista bloccati e la possibilità degli stessi di candidarsi in più collegi

Forti dell’ottimo andamento a livello nazionale e nonostante il silenzio pressoché totale di giornali e televisione, il comitato Possibile Senigallia è pronto al rush finale per raggiungere l’obiettivo delle 500.000 firme. Un governo non eletto da nessuno con un programma che i cittadini non hanno mai approvato ha introdotto modifiche in settori vitali per la nostra esistenza. Crediamo sia giusto che i cittadini si esprimano su questi temi, visto che non l’hanno potuto farlo col voto La firma per consentire lo svolgimento dei Referendum è il primo passo per riappropriarci del nostro diritto a decidere. Farlo ora e farlo in questo modo è fondamentale. Il referendum è di tutti, nessuno si senta escluso.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-09-2015 alle 23:20 sul giornale del 17 settembre 2015 - 607 letture

In questo articolo si parla di politica e piace a Fante Daniele_Sole

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aocH


Andate a firmare.
Non lo dico perche' sono daccordo al 100% coi referendum proposti, ma perche' e' giusto dare alla gente la possibilita' di ragionare e discutere sui temi proposti.
Poi magari non andare a votare o votare a favore, ma almeno arrivarci a farlo.