Palestra out alla Marchetti, studenti in spiaggia per l'ora di educazione fisica

scuola marchetti 10/09/2015 - Non sono ancora partiti i lavori di ristrutturazione del controsoffitto della palestra della scuola media Marchetti, dopo il crollo del novembre scorso.

I fondi sono stati stanziati e i lavori sono imminenti ma comunque vada la palestra non sarà fruibile almeno prima di inizio 2016. Un limite che mette in seria difficoltà gli studenti della scuola Marchetti che devono trovare una soluzione alternativa per l'ora di educazione fisica.

Al momento l'ipotesi cui sta lavorando la dirigente scolastica Elena Giommetti è quella di utilizzare la spiaggia. Un esperimento già testato con gli studenti dell'Ipsia che erano stati ospitati presso alcuni stabilimenti balneari. In questo caso però il limite da ovviare è quello di consentire agli eventuali stabilimenti disposti ad ospitare i ragazzi di poter lasciare montate le attrezzature che invece, secondo il piano degli arenili, devono essere smantellate in inverno.

Ipotesi al vaglio del comune e dell'istituto scolastico ma per le quali urge una soluzione dal momento che lunedì la campanella suonerà e gli studenti torneranno a sedersi sui banchi di scuola.





Questo è un articolo pubblicato il 10-09-2015 alle 11:10 sul giornale del 11 settembre 2015 - 1591 letture

In questo articolo si parla di attualità, giulia mancinelli, scuola marchetti, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/anXx


Un'intera estate con la scuola chiusa e non hanno combinato nulla. Non ho parole. Comunque vicino alla scuola Marchetti ci sono diverse strutture sportive dove poter fare qualcosa. Potrebbero ripiegare lì invece della spiaggia.

Congratulazioni all'efficienza di chi di dovere. Possibile che ci voglia più di un anno per un controsoffitto?

Luigi Alberto Weiss

11 settembre, 10:15
Ecco servita la... Buona scuola! Il sindaco architetto-ingegnere-operaio dov'è? Forse si sta vergognando? Dubito.