Arcevia: incontro su "I territori per lo sviluppo del Paese, montagna ed aree interne territori strategici per il futuro"

Arcevia 10/09/2015 - Sabato 12 settembre ad Arcevia (ore 9:30 presso la Casa del Parco) si terrà un incontro pubblico sul tema "I territori per lo sviluppo del Paese: montagna ed aree interne territori strategici per il futuro".

L'iniziativa, voluta dal deputato Emanuele Lodolini ed organizzata dal Partito Democratico, muove dalla volontà di rimettere al centro del dibattito il ruolo della montagna, un luogo dove si sperimentano politiche di integrazione e un nuovo welfare di comunità. La montagna conosciuta come luogo dal quale emigrare, che fino agli anni Novanta ha perso, sia sugli Appennini che sulle Alpi, decine di migliaia di abitanti, oggi diventa territorio che torna a crescere.

Nuovo welfare, ma anche nuova economia e apertura al terziario e all’innovazione. Non senza la necessità di una maggiore coesione tra i Comuni, capaci insieme di superare la delicata fase di riorganizzazione istituzionale che ha prima visto l’evoluzione delle Comunità montane e il superamento delle Province così come le avevamo conosciute, entrambe erogatori di servizi e luoghi istituzionali capaci di mediare il dialogo delle aree montane e rurali con le zone metropolitane e urbane.

Accessibilità viabilità, servizi essenziali – scuola, sanità, trasporto locale – sono le premesse per garantire pari opportunità ai cittadini delle aree montane e per colmare quel gap strutturale ancora presente fra aree urbane e aree interne. Certamente sono molte le questioni che preoccupano ma al tempo stesso ci sono delle opportunità importanti per i nostri territori che hanno bisogno di una regia a vantaggio dell’intera collettività.

In montagna ci sono già filiere di futuro per il Paese: integrazione immigrati, sviluppo sostenibile, energia, agricoltura di qualità, servizi ecosistemici, turismo e cultura sono il futuro dell’Italia e la Montagna è il laboratorio su cui si stanno già realizzando spontaneamente fenomeni positivi e interessanti, che la politica deve accompagnare e sostenere.

A presiedere sarà Emanuele Lodolini, Deputato, Direzione Nazionale PD. Ad introdurre sarà Michele Maiani, Presidente UNCEM Marche, al quale seguiranno gli interventi programmati di Giancarlo Sagramola, Sindaco di Fabriano e Presidente Unione Montana Esino Frasassi, Fabrizio Giuliani, Andrea Bomprezzi, Sindaco di Arcevia, Ludovico Caverni, Sindaco di Serra San Abbondio, Enzo Giancarli, Consigliere Regionale PD, Alessandro Gentilucci, Sindaco di Pievetorina e Presidente Unione Montana di Camerino.

A concludere saranno il prof. Sauro Longhi, Rettore Università Politecnica delle Marche ed Enrico Borghi, Deputato Capogruppo PD Commissione Ambiente, Presidente UNCEM e Presidente Intergruppo parlamentare sulla Montagna.


da On. Emanuele Lodolini
parlamentare Pd




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-09-2015 alle 11:55 sul giornale del 11 settembre 2015 - 929 letture

In questo articolo si parla di arcevia, attualità, emanuele lodolini, roma, ancona, pd

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/anXJ