Cordoglio del sindaco per la scomparsa dell’avvocato Gramaccioni, "La sua passione e la sua intelligenza al servizio della città"

maurizio mangialardi 07/09/2015 - Il cordoglio del sindaco di Senigallia Maurizio Mangialardi per la scomparsa dell’avvocato Riccardo Gramaccioni.

“La scomparsa dell’avvocato Riccardo Gramaccioni priva Senigallia di una persona che ha attraversato da protagonista discreto quasi un secolo di storia cittadina e che, sempre con grande disponibilità, ha messo al servizio della comunità la sua grande passione per la politica e la sua brillante intelligenza.

Professionista stimato, figura di specchiata onestà e partecipe attento alla vita democratica della città, Gramaccioni è rimasto sempre fedele ai suoi ideali di socialista e uomo di sinistra. Ideali che iniziò a praticare fin da giovane prima tra le fila dell’antifascismo, poi battendosi per i diritti dei lavoratori e delle fasce sociali più deboli, e infine dedicandosi alla difesa della Costituzione. Instancabile promotore culturale e animatore di tanti convegni su temi di carattere giuridico, Gramaccioni è stato anche uno dei fondatori dell’Archeo Club di Senigallia e ha fatto parte della Deputazione di Storia Patria.

A nome mio e di tutta l’Amministrazione comunale le più sentite condoglianze ai suoi familiari”.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-09-2015 alle 13:38 sul giornale del 08 settembre 2015 - 458 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di senigallia, senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/anRe

Leggi gli altri articoli della rubrica fatti tragici


N.H.m.u.

07 settembre, 23:02
Commento sconsigliato, leggilo comunque