A proposito di casino online…

04/09/2015 - Nel nostro giornale abbiamo sempre cercato di dare ampio spazio alle notizie che arrivano dal territorio e che interessano il territorio, ma forse è arrivato il momento di ospitare all’interno del nostro sito notizie che arrivano dall’immenso universo che si chiama web. Siete in tanti a seguirci, per fortuna diciamo noi, e ci rendiamo conto che avrete tantissimi interessi e curiosità oltre appunto ad informarvi su ciò che avviene in città.

Ogni tanto, però, crediamo che sia giusto divagare e soprattutto provare a creare una conversazione con i nostri lettori partendo da argomenti attuali. Quest’oggi abbiamo deciso di parlare di giochi online o meglio ancora di casino online. immaginiamo che la stragrande maggioranza di voi sappia di cosa stiamo parlando, ma per chi non lo sapesse si tratta di classici siti web, naturalmente regolamentati dai Monopoli di Stato italiani, che permettono a chiunque ne abbia voglia di giocare alle slot machine, alla roulette o al blackjack. Qualcuno di voi starà già storcendo il naso, ma non è questa la sede per giudicare, questo articolo ha il solo obiettivo di aprire un dibattito con voi. Ci teniamo a premettere che ci sono centinaia di siti di casino che hanno una regolare concessione delle autorità competenti, un esempio può essere casino.paddypower.it, ma dobbiamo anche rammentare che esistono ancora tantissimi siti illegali che giornalmente vengono oscurati ed inseriti nella black list creata da AAMS al sol scopo di proteggere gli utenti, i giocatori.

I casino online fino a qualche tempo fa venivano visti con profondo scetticismo dalla critica, ma ora che la regolamentazione e la sicurezza dei giocatori sono chiari a tutti l’aura di “maledizione” sembra essere quasi del tutto svanita. I casino online AAMS sono sicuri al 100% ed ogni singolo utente che decide di registrarsi ad uno di questi siti non deve far altro che divertirsi ed incassare in caso di vincita. A scatenare tutto questo problema su questa tipologia di giochi sono state le classiche “macchinette” presenti nelle nostre città e tutto quello che ne succeduto è stato un vero e proprio disastro. Regole poco certe, come dimostrato da alcuni servizi del programma televisivo Le Iene, e in alcuni casi dietro le società che gestiscono questo tipo di macchinari c’è l’ombra della malavita. L’unico modo sicuro, dunque, per poter giocare in santa pace e senza nessun tipo di pericolo è online ma rivolgendosi a siti che riportano nella loro home i simboli di AAMS e Gioco responsabile. Un’ultima cosa prima di salutarci, che amiate giocare online o nei bar ricordate sempre che si tratta appunto di un gioco. Ponderate bene le vostre scelte e ricordate di giocare responsabilmente, sempre.





Questo è un articolo pubblicato il 04-09-2015 alle 17:26 sul giornale del 04 settembre 2015 - 562 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/anN4