Io Corro per la vita: domenica tutti in marcia per la solidarietà

02/09/2015 - Tutti in cammino per la solidarietà. Torna domenica 6 settembre con partenza alle 10 dal Foro Annonario la maratona in rosa Io Corro per la Vita, passeggiata di solidarietà promossa dalla Fidapa e il cui ricavato sarà devoluto alle associazioni oncologiche senigalliesi di Aos e Andos.

Tra le novità di questa quarta edizione una testimonial d'eccezione quale l'attrice e imitratrice Manuela Aureli e una modifica nel percorso che si estende a nuove porzioni del centro storico. Dal Foro i maratoneti della solidarietà, per una passeggiata adatta a tutti, bambini e amici a quattro zampe comprese, si passa quest'anno lungo i Portici e si fa tappa anche in via Carducci e via Mamiani, per procedere poi al porto, sul lungomare Marconi, una breve sosta alla Rotonda, e poi ancora sul lungomare Alighieri, il passaggio in piazza della Vittoria, piazza Saffi e il ritorno al Foro Annonario.

"Ogni anno cerchiamo di migliorarci introducendo elementi di novità -spiega la presidente della Fidapa Veronica Quagliarini- partiremo insieme alla Banda Musicale Cittadina, poi al Foro alla partenza e all'arrivo la nota imitatrice e attrice Manuela Aureli intratterrà il pubblico con degli scatch. Ci sarà anche l'intrattenimento per i bambini con i Clown Vip Ciofega e un rinfresco offerto a fine percorso. Tra le novità troviamo anche la messa in palio di 12 magliette delle principali squadre di Serie A del campionato 2014-2015. Sei saranno estratte in base alla vendita dei biglietti (al costo di 5 euro) e altri sei dai numeri delle pettorine dei partecipanti alla maratona. Anche in questo caso il ricavato andrà all'Andos e all'Aos".

La manifestazione, che vede la partnership del Comune e il patrocinio della Regione Marche, vedrà la presenza tra gli altri del sindaco di Senigallia Maurizio Mangialardi, dell'assessore alle pari opportunità Ilaria Ramazzotti, del presidente della commissione regionale Sanità Fabrizio Volpini, e dell'assessore regionale Manuela Bora. Presenti anche i sindaci dei comuni delle Valli del Misa e Nevola, coinvolte nell'azione di sostegno messa in campo da Aos e Andos. Le iscrizioni alla maratona in rosa, al costo di 8 euro (con bambini gratisi fino a 8 anni) si terranno venerdì al Foro Annonario durante la Notte dello Sport dalle 20 alle 22, sabato dalle 17,30 alle 19,30 in piazza Roma e domenica alle 8,30 al Foro Annonario.

"Ringrazio la Fidapa perchè l'evento cresce ogni anno ed è divantato di riferimento per l'intera Regione -commenta il sindaco Maurizio Mangialardi- appreziamo molto anche la novità del coinvolgimento dei comuni delle Valli del Misa e Nevola". "Ho sempre partecipato come donna e consigliera e quest'anno in qualità di assessore sono ancora più felice di essere alla maratona -aggiunge l'assessore Ramazzotti- questo perchè l'evento ha finalità importanti. La passeggiata è un esempio di stile di vita salutare, è poi un'occasione per stare insieme, fare festa, e soprattutto per essere solidali e stare vicino alle donne che vivono momenti di grande difficoltà".







Questo è un articolo pubblicato il 02-09-2015 alle 14:50 sul giornale del 03 settembre 2015 - 2411 letture

In questo articolo si parla di attualità, giulia mancinelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/anIv





logoEV