Chiaravalle: festa per il 750esimo compleanno di Dante Alighieri, coinvolte anche Senigallia e Corinaldo

Il canto x l'inferno, lettura di Dante a Chiaravalle 02/09/2015 - Anche il Comune di Chiaravalle festeggia il 750° compleanno di Dante Alighieri; e lo fa ospitando l’ultima delle “lecturae Dantis” coordinate dal prof. Alfio Albani e condivise con i Comuni di Senigallia, Corinaldo e Caldarola nell’ambito del cartellone “E quindi uscimmo a riveder le stelle”.


L’iniziativa si terrà venerdì 4 settembre, alle ore 21.15, presso il cortile sul retro della Biblioteca Comunale “Massimo Ferretti”, recentemente ampliata e riqualificata con l’obiettivo – dichiara l’Assessore alla Cultura Francesco Favi – di “assolvere in misura maggiore e – crediamo – migliore la funzione di Centro Culturale Polivalente che da anni la caratterizza, sia con l’adempimento dei servizi ordinari (ma pur sempre tesi al lungimirante fine di tutelare e diffondere il bene comune della cultura e dell’educazione, vero e proprio tessuto connettivo di ogni società civile) sia con la proposta di iniziative speciali”.

Attraverso l’intervento critico di Antonio Corsaro (docente di Letteratura Italiana presso l’Università di Urbino) e la voce recitante di Fabrizio Ilacqua (insegnante di materie letterarie nonché valente attore) potremo addentrarci nel canto X dell’Inferno e nel cerchio VI dell’omonimo regno ultraterreno, dove gli eretici (epicurei), negatori dell’immortalità dell’anima, giacciono in tombe infuocate.
Dante incontra Farinata degli Uberti, il grande ghibellino che a Firenze fu a capo della fazione opposta a quella di Dante, e Cavalcante de’ Cavalcanti, padre di Guido, il grande amico di Dante. Il canto propone un eccezionale quadro della politica del tempo attraverso l’accesa e appassionata conversazione tra Dante e Farinata e, al contempo, nel colloquio con Cavalcante, una fondamentale indicazione e presa di posizione di Dante sulla propria poesia che è ormai lontana da quella di Guido.

Anche il Comune di Chiaravalle festeggia il 750° compleanno di Dante Alighieri; e lo fa ospitando l’ultima delle “lecturae Dantis” coordinate dal prof. Alfio Albani e condivise con i Comuni di Senigallia, Corinaldo e Caldarola nell’ambito del cartellone “E quindi uscimmo a riveder le stelle”. 

In caso di maltempo l’iniziativa si terrà all’interno della Biblioteca, presso la Sala Piumini. Info: www.comune.chiaravalle.an.it - www.facebook.com/comunedichiaravalle - 071.9499266





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-09-2015 alle 00:47 sul giornale del 02 settembre 2015 - 740 letture

In questo articolo si parla di cultura, chiaravalle, Comune di Chiaravalle, dante alighieri, lettura, lectio dantis

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/anG6





logoEV