Malore in acqua, inutili i soccorsi per un 78enne di Brembate

22/08/2015 - Inutili i soccorsi per un 78enne di Brembate (Bergamo), in vacanza a Senigallia con la moglie, che sabato pomeriggio si è sentito male mentre si trovava in acqua all’altezza dell’Hotel Ritz.

L’uomo, soccorso dai bagnini di salvataggio e da alcuni bagnanti, è stato portato a riva dove è stato affidato alle cure dei sanitari del 118, intervenuti anche con l’eliambulanza che ha calato un medico rianimatore con il verricello.

Inutili però i tentativi di rianimarlo. L’uomo era già deceduto. La salma è ora a disposizione dei familiari per il rito funebre. Sul posto anche gli uomini dell’Ufficio Locale Marittimo.





Questo è un articolo pubblicato il 22-08-2015 alle 19:08 sul giornale del 24 agosto 2015 - 2992 letture

In questo articolo si parla di cronaca, Sudani Alice Scarpini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/anov

Leggi gli altri articoli della rubrica fatti tragici





logoEV