Festival del Giallo, Mangialardi: "Un evento di qualità, capace di intercettare passioni di un ampio pubblico"

22/08/2015 - "Il grande successo che sta riscuotendo questa quarta e ricchissima edizione di "Ventimilarighesottoimari in Giallo", candida Senigallia a ricoprire nel breve futuro un ruolo di primo piano nell'ambito degli eventi culturali dedicati alla letteratura popolare, sia a livello nazionale che internazionale.

Tutti gli eventi proposti in questi giorni hanno riscosso un enorme successo, sia negli appuntamenti pomeridiani che in quelli serali. Basti ricordare le oltre mille presenze alla mostra allestita a Palazzo del Duca su Dylan Dog, che ha richiamato in città appassionati da tutta Italia, o il tutto esaurito fatto registrare dalla Rotonda a mare e dal cortile della Rocca Roveresca per gli incontri con i diversi scrittori ospiti del Festival.

Un successo figlio della tendenza impostasi negli ultimi anni, che ha visto la letteratura gialla, noir e poliziesca affermarsi tra i generi più amati, anche per la capacità di creare nuovi linguaggi per indagare attraverso la fiction le insicurezze e le paure della società contemporanea.

Ma un successo che dimostra anche come, ancora una volta, l'Amministrazione comunale di Senigallia abbia fatto centro, rivelandosi capace di intercettare gusti e passioni culturali di un pubblico ampio, ma allo stesso tempo colto ed esigente.

Insomma, il Festival si sta confermando un evento culturale di grande qualità, certificato dalla presenza di autori di caratura internazionale come il giallista greco Petros Markaris e l'istrionico Stefano Benni, che, valorizzando i luoghi simbolo della nostra città, riesce a proporre al pubblico l'alternanza di piacevoli momenti letterari alla riflessione sui temi che toccano direttamente la nostra quotidianità.

Non a caso, anche in questa edizione non mancherà il momento conclusivo con la Valigetta della Legalità, dedicato quest'anno alla strage di Bologna del 1980, con cui di volta in volta proviamo ad affrontare le questioni più scottanti della nostra storia recente con l'obiettivo di contribuire alla costruzione di una sempre più solida coscienza civile".







Questo è un articolo pubblicato il 22-08-2015 alle 16:38 sul giornale del 24 agosto 2015 - 538 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di senigallia, senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/anob


N.H.m.u.

23 agosto, 23:35
Commento sconsigliato, leggilo comunque