Basket: Marco Gnaccarini completa il roster della Goldengas Senigallia

Marco Gnaccarini 20/08/2015 - Uno dei giocatori più amati del recente passato della Pallacanestro Senigallia è tornato a “casa” e con lui si chiude il mercato della Pallacanestro Senigallia.

Marco Gnaccarini aveva disputato con i biancorossi l’ultima stagione, di quattro consecutive, nel 2010/2011 in A Dilettanti, per poi trasferirsi a Roseto in DNB. Successivamente, per un biennio, ha vestito i colori del Basket Recanati in DNA e infine lo scorso  anno con Falconara ha vinto il campionato di C.

La scorsa stagione l'ha visto con qualche problema fisico che non gli ha fatto esprimere al meglio il suo potenziale con 7.9 punti in 25 minuti, ma nel girone promozione, Gnaccarini è tornato quello che tutti conosciamo con un ottimo  12.2 punti in 26 minuti.

Marco è un giocatore completo, predilige giocare a ritmi alti ma sa adeguarsi alle esigenze della squadra. Eccellente difensore anche a tutto campo, ottimo nelle letture, buon passatore, ma in grado di fare canestro in vari modi, sa uscire dai blocchi e tirare o crearsi un tiro in uno contro uno. Vuole responsabilità, ama giocare la palla, trascinare i compagni. Grande atleta e uomo squadra, un giocatore dal grande cuore e di grande orgoglio.

“Lavoro, lavoro, lavoro e grande spirito di sacrificio, perché alla lunga sempre ripaga. E’ stato questo per tanti ed anche per me che son partito dal basso e con grande tenacia sono riuscito ad arrivare a questi livelli. Prima di tutto la serietà, il lavoro e l’impegno sono sicuramente le basi per ottenere certi risultati, inoltre la mentalità nell’affrontare ogni situazione seriamente con umiltà senza perder tempo con la massima concentrazione, migliorando continuamente a piccoli passi e questo nello sport come nella vita di tutti i giorni.
L’importante comunque nella vita è non fermarsi mai e non sprecare il tempo perché come diceva Charles Baudelaire “C’è un solo modo di dimenticare il tempo: impiegarlo”. 

Anni fa, Marco, si descriveva così e vederlo in campo nei primi allenamenti ha dato la sensazione che il suo spirito non è cambiato.
La Dirigenza, insieme allo staff, ha deciso di ridare ai propri tifosi il giocatore tanto amato in casa Goldengas, i tifosi non aspettavano altro e i loro desideri sono stati finalmente realizzati.

Uno dei giocatori più amati del recente passato della Pallacanestro Senigallia è tornato a “casa” e con lui si chiude il mercato della Pallacanestro Senigallia.
Marco Gnaccarini aveva disputato con i biancorossi l’ultima stagione, di quattro consecutive, nel 2010/2011 in A Dilettanti, per poi trasferirsi a Roseto in DNB. Successivamente, per un biennio, ha vestito i colori del Basket Recanati in DNA e infine lo scorso  anno con Falconara ha vinto il campionato di C.

La scorsa stagione l'ha visto con qualche problema fisico che non gli ha fatto esprimere al meglio il suo potenziale con 7.9 punti in 25 minuti, ma nel girone promozione, Gnaccarini è tornato quello che tutti conosciamo con un ottimo  12.2 punti in 26 minuti.

Marco è un giocatore completo, predilige giocare a ritmi alti ma sa adeguarsi alle esigenze della squadra. Eccellente difensore anche a tutto campo, ottimo nelle letture, buon passatore, ma in grado di fare canestro in vari modi, sa uscire dai blocchi e tirare o crearsi un tiro in uno contro uno. Vuole responsabilità, ama giocare la palla, trascinare i compagni. Grande atleta e uomo squadra, un giocatore dal grande cuore e di grande orgoglio.

“Lavoro, lavoro, lavoro e grande spirito di sacrificio, perché alla lunga sempre ripaga. E’ stato questo per tanti ed anche per me che son partito dal basso e con grande tenacia sono riuscito ad arrivare a questi livelli. Prima di tutto la serietà, il lavoro e l’impegno sono sicuramente le basi per ottenere certi risultati, inoltre la mentalità nell’affrontare ogni situazione seriamente con umiltà senza perder tempo con la massima concentrazione, migliorando continuamente a piccoli passi e questo nello sport come nella vita di tutti i giorni.

L’importante comunque nella vita è non fermarsi mai e non sprecare il tempo perché come diceva Charles Baudelaire “C’è un solo modo di dimenticare il tempo: impiegarlo”. 
Anni fa, Marco, si descriveva così e vederlo in campo nei primi allenamenti ha dato la sensazione che il suo spirito non è cambiato.
La Dirigenza, insieme allo staff, ha deciso di ridare ai propri tifosi il giocatore tanto amato in casa Goldengas, i tifosi non aspettavano altro e i loro desideri sono stati finalmente realizzati.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-08-2015 alle 18:33 sul giornale del 21 agosto 2015 - 629 letture

In questo articolo si parla di basket, sport, senigallia, pallacanestro, A.S.D. Pallacanestro Senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ankX