Vacanze sicure: la Croce Rossa Senigallia riattiva il servizio in mare

Idroambulanza C.R.I. Senigallia 14/08/2015 - A distanza di anni il Comitato Locale di Senigallia a.p.s. della Croce Rossa Italiana riattiva un servizio di grande utilità per quanti frequentano il nostro mare.

L’idroambulanza nautica 0179 (un gommone Marshall M 70 lunghezza ft.4.90 mt larghezza ft., 2.13 mt. con motore Mariner 75 hp che opererà con un equipaggio composto dal conduttore e da uno o due O.P.S.A.) stazionerà in ambito portuale, ad integrare l’assistenza in mare in collaborazione e in continuo contatto con l’Autorità Marittima di Ancona, l’Ufficio Locale Marittimo di Senigallia e Gestiport Senigallia.

I volontari, già operativi dalla giornata di sabato 8 agosto, saranno impiegati tutti i giorni fino al 20 agosto più il 22-23-26-29 e 30 agosto con orario continuato 10/18, facendo base presso la scuola di vela, con la postazione contrassegnata da una bandiera di Croce Rossa. Si tratta di personale in possesso di abilitazione O.P.S.A. (Operatore Polivalente Salvataggio in Acqua), dell’abilitazione al soccorso in emergenza e dell’abilitazione BLSD (uso del defibrillatore automatico). Sono stivati a bodo strumenti per la rianimazione polmonare (DAE), tavola spinale e presidi per il trattamento del trauma. Il natante sarà condotto da personale dotato di regolare patente nautica civile e abilitazione C.R.I. alla conduzione di natanti di soccorso.

Un grazie va a quanti, con la loro disponibilità, hanno offerto al Comitato di Senigallia la possibilità di mettere in campo, ovviamente in subordine e con il coordinamento della Capitaneria di Porto di Ancona, la professionalità dei propri volontari nell’espletamento di tale servizio.

Grazie quindi al Direttore Marittimo delle Marche Contrammiraglio Francesco Saverio Ferrara, al Capitano di Vascello Luciano Ceccacci, al 1° Mar. Cristoforo De Giuseppe, al Sindaco di Senigallia Sig. Maurizio Mangialardi con l’intera Giunta e agli Uffici del Demanio Marittimo del Comune, che si sono spesi affinché il progetto andasse a buon fine, grazie ad una convenzione a firma dello stesso Sindaco e del Presidente della C.R.I. locale Marco Mazzanti.

Da parte sua il Comitato C.R.I. di Senigallia provvederà a pubblicizzare tramite il sito istituzionale www.crisenigallia.it le raccomandazioni che la Guardia Costiera diffonde per prevenire comportamenti che rappresentino un pericolo per la vita umana in mare.

 





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-08-2015 alle 14:54 sul giornale del 17 agosto 2015 - 763 letture

In questo articolo si parla di attualità, volontariato, croce rossa italiana, senigallia, sicurezza in mare, idroambulanza, C.R.I. Senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/anbu