Calcio: è morto Viseo Dall'Agata, un grande calciatore della Vigor degli anni 50-60

16/08/2015 - A Forlì, sua città, è morto Viseo Dall'Agata, uno dei più prestigiosi calciatori che abbiano indossato la maglia rossoblu della Vigor negli anni 50-60.

Il suo nome compare tra le formazioni più belle negli anni in cui il presidente era Leonello Simocioni, con il professore Carlo Travaglini e l'allenatore Luigi Torti. Memorabile all'epoca era stata la retrocessione della Vigor dalla IV Serie alla promozione e tale decisione aveva comportato le dimissioni del Consiglio d'Amministrazione dell'Azienda di Soggiorno per l'ingiustizia subita. Nel giro di un anno la squadra era subito risalita in IV serie dove le avversarie erano club di grande prestigio come Livorno, Pisa, Arezzo Empoli, Trento, Bassano.

Ultimamente Viseo era tornato a Senigallia e si era incontrato con vecchi compagni di squadra come Paolo Lavoratornovo, Marcello Marchetti, Gilberto Gregorini, Baldo Bramucci e Piero Pierdiluca. Le ore trascorse con loro avevano rappresentato nitidamente l'immagine di veri uomini di sport, di una Vigor in grado di coinvolgere migliaia di tifosi nonostante le ristrettezze economiche.

Viseo Dall'Agata aveva fatto parte di diverse Rappresentative marchigiane con Goffredo Bianchelli, Leonardo Fiorani, Carlo Vanigli. Viseo Dall'Agata e Carlo Vanigli erano due calciatori provenienti da Forlì grazie al senigalliese Enrico Maria Rossi che in quella città aveva individuato diversi atleti per la comagine rossoblu come Natalino Miserocchi. C'è solo da augurarsi che l'esemplare comportamento di Viseo, in campo e fuori dal campo, possa essere ricordato come un esempio per le giovani generazioni. Tutti i calciatori, i tecnici, i dirigenti vigorini lo dovranno sempre ricordare e cercare di imitarne i comportamenti.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-08-2015 alle 17:37 sul giornale del 17 agosto 2015 - 870 letture

In questo articolo si parla di sport, paolo pizzi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/andB





logoEV