Serra de' Conti: Serra Democratica, nel bilancio 2015 assente la partecipazione!

serra democratica e indipendente 12/08/2015 - Non era mai successo in passato che la documentazione riguardante la proposta di Bilancio fosse messa a disposizione dei Consiglieri soltanto due giorni prima del Consiglio (l’approssimazione regna e il pressappochismo è la regola)!

- 22 luglio : diramato l’avviso di convocazione del Consiglio Comunale per il 29 luglio ; tra i punti all’o.d.g. vi è il Bilancio di previsione 2015 e pluriennale 2015/2017 ;
- 24 luglio : l’A.C. invia l’integrazione all’o.d.g. per aggiungere proposte che, se non approvate prima del Bilancio, non avrebbero consentito l’approvazione dello stesso ;
- 25 luglio : convocata la Conferenza dei Capigruppo per illustrare sinteticamente la proposta del Bilancio 2015; abbiamo chiesto i files degli allegati alla proposta di Bilancio per evitare di fare innumerevoli e costose fotocopie. I files ci sono stati consegnati nella tarda serata del 27 luglio.

I cittadini capiranno che non è possibile esprimere in maniera consapevole un giudizio su uno dei fondamentali atti di governo di un qualsiasi Comune. Durante il dibattito nel Consiglio del 29 luglio abbiamo chiesto diversi approfondimenti e molti chiarimenti ma le risposte date nel corso della seduta non ci hanno consentito di comprendere quanto l’Amministrazione intende attuare nel corso di quest’anno. Una cosa però l’abbiamo capita: l’Amministrazione Comunale insiste sui suoi errori e intende ristrutturare il 2^ piano dell’edificio ex Poliambulatorio di Via Garibaldi (costo 400 mila €uro, di certo anche sottostimato!) per realizzare due alloggi per i militari dell’Arma dei Carabinieri.

Noi pensiamo che sarebbe meglio mettere sul mercato quell’edificio e se questi alloggi fossero proprio necessari sarebbe più conveniente acquistarli nuovi sul mercato perché costerebbero molto meno. Al momento di votare la proposta di Bilancio 2015 come Gruppo Consiliare abbiamo deciso di lasciare l’aula perché impossibilitati ad esprimere un voto “consapevole”. Il Sindaco si è giustificato affermando che neanche i Consiglieri di maggioranza hanno avuto modo, come noi, di vedere e approfondire la proposta di Bilancio 2015. Bella giustificazione! Ovviamente hanno votato a favore, senza forse conoscere bene cosa hanno approvato! A loro sta bene così, a noi invece questo modo di fare non ci sta proprio bene.


da Lista Civica Serra Democratica Indipendente



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-08-2015 alle 10:57 sul giornale del 13 agosto 2015 - 489 letture

In questo articolo si parla di politica, serra de' conti, Lista Civica Serra Democratica Indipendente, serra democratica e indipendente

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/am6T





logoEV