Basket: la nuova stagione della Goldengas parte con la super sfida contro gli americani della USC

college basketball tour 10/08/2015 - Con l'inizio della preparazione fissato per il 12 agosto, la Gondengas Senigallia inizia la sua nuova stagione. Primo test fissato per il 18 agosto con la super sfida contro i Trojans della USC per una delle otto tappe marchigiane del College Basketball Tour.

La squadra non sarà probabilmente al completo, ma onoreremo al massimo questa partita contro un avversario di questo calibro”. A prometterlo è patron Moroni a pochi giorni dall'inizio della prima seduta di allenamento che darà il via effettivo alla nuova stagione della Goldengas Senigallia.

Dal punto di vista tecnico e tattico temo che gli americani saranno nettamente superiori, ma quella di ospitare un college americano è ormai una tradizione della nostra società e quindi siamo onorati di poter ospitare i ragazzi della USC. Sono ormai diversi anni che i college americani scelgono Senigallia per la loro preparazione”.

Un test, quello contro i californiani, che si preannuncia davvero impegnativo: “come tutte le squadre americane, loro imposteranno la partita su un ritmo molto intenso in attacco e sulla fisicità in difesa; normalmente tutti i giocatori vanno a rimbalzo e la palla viaggia veloce” mi spiega coach Valli - “noi in questo saremmo sfavoriti data la poca preparazione....ma cercheremo di resistere il più possibile puntando in particolare sui nostri piccoli”.

La partita rimane comunque di grande attrattiva e per i nostri ragazzi sarà sicuramente un onore giocare contro alcuni dei futuri campioni della NBA. È sicuramente una vetrina importante non solo per la città ma per tutto il movimento del basket locale” conclude Alessandro, riconfermato anche quest'anno sulla panchina senigalliese.

Ma chi sono questi Trojans? La loro scheda parla chiaro: l'università privata di Los Angeles – acerrima rivale dell'ateneo pubblico della UCLA – è una forza storica dello sport universitario a stelle e strisce, terza assoluta per titoli vinti negli sport di squadra. Tra le sue mura è cresciuto Daniel Hackett e dopo il caso Mayo (accusato di aver accettato dei soldi per acquistare vestiti, fattaccio punito dalla NCAA con gravi sanzioni ) coach Andy Enfiled ha costruito un gruppo ben compatto e ormai consolidato. Nel roster non ci sono delle superstar, ma certamente Katin Reinhardt è uno dei giocatori da tenere d'occhio (la scorsa stagione ha letteralmente trascinato la squadra con 12,5 punti di media a partita).

A difendere il Palapanzini dall'attacco statunitense toccherà ad un gruppo che parte dai quattro pilastri Catalani, Maddaloni, Pierantoni e Pasquinelli. Con loro riconfermato anche Micheal Bertoni a cui si aggiunge il nuovo arrivato Matteo Marinelli. Si uniranno poi alla squadra anche gli under Giacomo Diotallevi (1997), Fabrizio Foschi (1997), Nicola Serrani (1997) e Mattia Tinti (1999), in attesa delle ultime pedine che dovrebbero essere confermate prossimamente.

La partita non arriva sicuramente nel periodo migliore ne' tanto meno nella giornata migliore – visto che ci saranno anche i fuochi” afferma Moroni “ma sono certo che sarà un grande spettacolo di basket che si merita un grande pubblico”.

Palla a due fissata alle 20.30 per quello che sarà il debutto della Goldengass Senigallia e una delle date clou del College Basketball Tour, l'evento che porta le migliori squadre NCAA in Italia.  


Per tutte le tappe del College Basketball Tour si possono trovare maggiori informazioni sul sito ufficiale dell'evento







Questo è un articolo pubblicato il 10-08-2015 alle 15:17 sul giornale del 11 agosto 2015 - 805 letture

In questo articolo si parla di sport, isabella agostinelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/am3P


Geniale giocare nel giorno dei fuochi all'ora dei fuochi

isa Utente Vip

15 agosto, 14:11
Il giorno è stato deciso per le esigenze del College americano e del College Basketball Tour.




logoEV