Perini: 'Attueremo il programma politico per cui ci siamo impegnati'

Maurizio Perini 05/08/2015 - Nelle prossime settimane intendo imprimere una forte svolta alla mia partecipazione ai lavori di Consiglio e Commissioni. Una svolta che parte dalla consapevolezza di essere il rappresentante di un gruppo in cui sono presenti diverse anime e che ha avuto nel programma il momento di sintesi.

Abbiamo le mani libere perché non siamo vincolati ad alcun partito, movimento o gruppo di potere che ci chieda conto delle scelte compiute o da compiere. In questo senso va letta la scelta di astenermi sul bilancio e soprattutto di non intervenire nel carnaio di posizioni politiche o pseudo tali che pro o contro disquisivano allegramente sui sacrifici che i cittadini saranno chiamati a sostenere.

Siamo convinti come gruppo che le promesse elettorali fatte fino al 31 maggio abbiano le gambe estremamente corte e non intendiamo rimanere schiacciati nel gioco dei personalismi in cui si sceglie la persona piuttosto che il progetto di governo della città. Quindi da settembre partiremo con il nostro progetto per il prossimo triennio che sarà profondamente politico aderente alla realtà ed innovativo.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-08-2015 alle 21:01 sul giornale del 06 agosto 2015 - 420 letture

In questo articolo si parla di politica, maurizio perini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/amTP





logoEV