Al centro Interculturale Le Rondini Razzismo fa rima con bullismo

31/07/2015 - Si è conclusa la prima parte del percorso formativo dal titolo: “Razzismo fa rima con bullismo”, progetto realizzato dai bambini dai 6 ai 10 anni iscritti al Centro interculturale Le Rondini e sostenuto dalla Consulta del volontariato del Comune di Senigallia.

Nel corso di tutto l’anno i bambini hanno raccontato, attraverso dialoghi, interviste, letture, teatro, quello che spesso accade a scuola, al parco, con gli amici, l’incontro cioè con chi si accanisce sulle fragilità dei più deboli. Questi sono in particolare i bambini di altre nazionalità che considerati “diversi”, spesso sono vittime di una duplice arroganza compiuta dal temuto “bullo”. Attraverso il dialogo con la dott.ssa Mara Magnani, psicoterapeuta della Cooperativa sociale Casa della Gioventù, i bambini hanno fatto l’identikit del bullo e insieme, facendosi coraggio, hanno raccontato gli episodi di razzismo/bullismo che hanno subito o visto subire sui loro compagni. Dopo aver messo in scena un racconto di Marco Moschini, “Non ci provare a prendermi in giro!”, è nata così l’idea di realizzare un gioco da tavolo sul tema, per sensibilizzare altri bambini a raccontare le proprie esperienze personali e le emozioni provate di fronte al disagio provocato da “poveri” prepotenti. Il gioco è stato realizzato con la tecnica del fumetto attraverso un laboratorio tenuto da Massimo Nesti e Cristina Verdelli dello studio artistico NV art.

Ora siamo lieti di condividere il frutto dell’impegno dei bambini delle Rondini che hanno dimostrato notevoli capacità artistiche. Il gioco può essere adatto per gli alunni della scuola primaria e per le classi del catechismo, si può ordinarlo presso la nostra associazione al 348.5569535 con un’offerta che andrà a sostenere le attività del centro.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-07-2015 alle 20:41 sul giornale del 01 agosto 2015 - 480 letture

In questo articolo si parla di attualità, associazione, razzismo, bullismo, intercultura, centro interculturale le rondini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/amJH





logoEV