Danzamare, conferito ad Anna Maria Prina il premio alla carriera

28/07/2015 - La seconda edizione di Danzamare, stage formativo promosso dalla Scuola Danza in Scena di Senigallia, si è conclusa domenica con la grande serata di gala che ha visto le circa 150 allieve dei corsi eseguire le coreografie preparate durante la settimana.

Momento clou della serata è stato il conferimento del premio alla carriera ad Anna Maria Prina, per 22 anni direttrice della Scuola di Ballo dell'Accademia Teatro alla Scala. Per l’intera durata dello stage, la Prina ha diretto le lezioni insieme a un corpo docente di altissimo livello, comprendente Vera Karpenko, Paolo Podini, Patrizia Campassi, Antonella Stroppa, attuali docenti della Scuola Scaligera, André De La Roche, della Scuola del Balletto di Roma, e James Urbain, dell’École Supérieure de Danse de Cannes.

La serata è stata dedicata all’indimenticabile Maria Luisa Roncucci, fondatrice e insegnante dell’associazione Danza in Scena, in occasione del terzo anniversario dalla prematura scomparsa. Il ricavato sarà interamente devoluto all’AOS.

“Una serata di grandi emozioni – commenta il sindaco Maurizio Mangialardi – per la quale ringrazio l’associazione Danza in Scena che ha lavorato con passione e professionalità alla costruzione di questo evento, così come allo stage che durante la settimana ha visto la partecipazione di allieve provenienti da ogni parte d’Italia e dall’estero. Un grazie anche per aver offerto a Senigallia l’occasione di conferire il premio alla carriera a una straordinaria artista come Anna Maria Prina e per la sensibilità dimostrata devolvendo a scopi benefici il ricavato della serata e dell’intera settimana”.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-07-2015 alle 12:02 sul giornale del 29 luglio 2015 - 350 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di senigallia, senigallia, danzamare

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/amxP





logoEV