Tennis: Senigallia Junior Champ, Giulia Paolinelli vince il torneo under 14

26/07/2015 - Giulia Paolinelli vince il torneo under 14 femminile del Senigallia Junior Champ, torneo di tennis per le categorie under 8-10-12-14 del circuito F.I.T. Junior Slam.

Tesserata per la A.S.D. SENIGALLIA TENNIS CLUB, Giulia (cat. 4/4) batte in finale Radi Arianna (cat. 4/3) del T.C. Lucrezia. Semifinale sfortunata per Matteo Mancini (cat. 4/2), anche lui portabandiera del Senigallia Tennis Club, che per una febbre improvvisa non ha potuto giocare contro il bolognese Pierpaoli Andrea (cat. 3/5); Andrea si è poi aggiudicato il torneo under 14 battendo in finale il giocatore romano Perez Wilson Carlos (c.t. Exel sporting Roma, under 12 cat. 4/1) con il punteggio 6/0 6/0, punteggio che non rende merito al tennista capitolino di cui sicuramente sentiremo parlare in futuro.

Questi gli altri risultati delle finali: under 16 maschile Borgiani Andrea ( c.t.Tolentino cat. 4/2) batte 6/3 6/4 Napolitano Alessandro (a.t.r.c. Ancona cat. 4/2), under 12 femminile Urgesi Federica (c.t. Fano cat. 4nc) batte 6/2 6/4 Polimeno Viola (c.t. Baratoff Pesaro cat. 4/3), under 12 maschile Primucci Leonardo (c.t. Lo Stadio Falconara cat. 4/1) batte 6/0 6/4 Gentili Luca (c.t. Porto San Giorgio cat. 4/2), under 10 femminile Perez Wilson Yaima (c.t. Exel Sporting Roma cat. 4nc) batte 6/1 6/2 Cordone Susanna (c.t. Jesi cat. 4nc), under 10 maschile Moretti Leonardo (c.t. Villa Candida Foligno cat. 4nc) batte Brunetti Davide (c.t. Baratoff Pesaro cat. 4nc).

Nel torneo promozionale under 8, a cui hanno partecipato 18 iscritti, dopo un prima fase a gironi all'italiana, ed un successivo tabellone finale da 8 giocatori, in finale Stella Danny (c.t. Porto San Giorgio) batte Marcantognini Alessio (c.t. Lucrezia) in un incontro a punteggio ridotto (come da regolamento) per 4 game a 0. " Una settimana intensissima e tennis di alto livello tecnico; 123 tra ragazzi e ragazze provenienti da Roma, Lucca, Bologna, Foligno, da San Benedetto a Fabriano, da Urbino a Pesaro, da tutta la Regione i club che hanno voluto far giocare i loro atleti a Senigallia, e chiaramente tanti anche di Senigallia", cosi riferisce l'Istruttore Giovannelli Stefano che in questa occasione in veste di GAT 1 ha diretto il torneo coadiuvato dal GAT 2 Palumbo Vincenzo.

Per l'impianto tennis delle Saline è stata la prova del " 9 ", un impianto che si presta benissimo per questi eventi grazie ai 6 campi di cui 2 coperti con struttura fissa. " Nonostante il grande caldo, prosegue il Giovannelli, si è giocato sempre: alle ore 8.30 del mattino come alle ore 12.00, oppure alle 14.00, fino alle ore 23.00, grazie alla struttura coperta che si è rivelata un "grande ombrellone" che ha protetto i ragazzi dai raggi infuocati del sole. La sceta della struttura non è stata casuale poichè si dovevano coniugare più esigenze , sia tecniche che regolamentari, e questi ragazzi si sono comportati come dei piccoli professionisti, nessuno si è lamentato perchè sanno bene, grazie ai loro insegnanti, che il tennis si gioca in campo, a qualsiasi ora, contro un unico giocatore che in quel momento si chiama avversario!

Queste manifestazioni si possono realizzare, ed il loro successo ne è la prova, se c'è collaborazione con l'Amministrazione Comunale, se c'è sinergia con l'Ufficio Sport, se c'è disponibilità dei dipendenti in forza nell'impianto tennis delle Saline; pertanto è doveroso e sentito ringraziare il Sindaco Maurizio Mangialardi, l'Assessore Campanile Gennaro, tutta la GIUNTA COMUNALE, il Dirigente Mandolini e l'Ufficio Sport, e gli addetti Gilberto, Alberto, Daniela, Cristiano, Daniela".





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-07-2015 alle 19:17 sul giornale del 27 luglio 2015 - 1837 letture

In questo articolo si parla di sport, tennis, senigallia tennis club

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/amtI





logoEV