Incendio sul lungomare Da Vinci al Ciarnin, terzo episodio in pochi giorni

lungomare senigallia 25/07/2015 - Altro incendio nella notte sulla spiaggia del lungomare Leonardo Da Vinci, zona Ciarnin. Il titolare di un noto albergo della zona alla mattina non trovava più il bidone della carta. Lo ha ritrovato guarda a caso due cento metri più a sud, dove é stato appiccato l'incendio.

L' albergatore riferisce che il secchio era pieno, ma quando lo ha recuperato era vuoto... e meno male che non hanno incendiato anche il secchio stesso! Sono stati chiamati i militari che quando sono giunti sul posto, hanno potuto vedere le fiamme ancora alte.

Nell'arco di 7-8 giorni questo è il terzo caso, tutti fuochi accesi a distanza di 100/200 metri. Il primo caso fu un fuoco acceso sotto la porta di un capanno, le cui fiamme solo per casualità vennero estinte da una persona di passaggio. Il giorno dopo, alcuni abitanti di un condominio riferiscono di uno stendino con la biancheria incendiato. Un signore vide allontanarsi un paio di ragazzini, di cui uno con una fascia - tutor al braccio.

Il sospetto che sia sempre la stessa mano é forte.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-07-2015 alle 10:48 sul giornale del 27 luglio 2015 - 1931 letture

In questo articolo si parla di cronaca, senigallia, lungomare da vinci, Gabriele Mesturini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/amrq