Ritorna Bacajà, giovedì 'Fiabe marchigiane'

22/07/2015 - Dopo il grande successo della prima settimana ritorna BACAJA, Festival Internazionale di Teatro popolare, giovedì 23 luglio, alle ore 21:30, presso i Giardini della Scuola Pascoli, con Ada Borgiani, Compagnia della Rancia - Tolentino in Fiabe marchigiane.

Fiabe marchigiane è uno spettacolo tratto dalla raccolta di Fiabe Italiane di Italo Calvino, in cui si ritrovano gli elementi originari delle più grandi e famose fiabe antiche, con un’attenzione particolare alle tradizioni e alle radici. I bambini potranno seguire con grande partecipazione le vicende di Peppinello, il ragazzo che doveva cercare il Diavolo, di Pitichì e l’Orco e di Cicella, la fanciulla costretta a trasportare l’acqua con un cestello, fino al delizioso finale con Gallo Cristallo, un intreccio di fiaba\filastrocca carica di ritmo e musicalità che si trasforma in un ritornello che resta in mente che tutti finiscono col cantare insieme ai burattini: “Gallo Cristallo, Gallina Cristallina, Oca contessa, Anatra badessa, Uccellino Cardellino si va subito alle nozze di Pollicino”.

Rancia VerdeBlu è la divisione di Compagnia della Rancia che si dedica ai bambini e ai ragazzi, offrendo un approccio originale al mondo teatrale. Nelle realizzazioni dei burattini e degli elementi scenografici, Rancia VerdeBlu, grazie all’esperienza trentennale di Ada Borgiani \ diplomata all’Accademia di Belle Arti e specializzata in Tecniche dell’Animazione e nelle attività di animazione teatrale nelle scuole \ costituisce un esempio di incontro tra arte e artigianato.

Continuano anche gli stage formativi con il corso di CLAUDIA CONTIN, "Arlecchino_GLI ARCHETIPI E I CARATTERI DELLA NUOVA COMMEDIA DELL'ARTE" dal 20 al 24 luglio.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-07-2015 alle 13:16 sul giornale del 23 luglio 2015 - 278 letture

In questo articolo si parla di teatro, spettacoli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/amhF





logoEV