Pinocchio: un musical che ci aiuta a riscoprire i valori dell'amicizia e della famiglia; parola di Manuel Frattini

Pinocchio - Il Grande Musical 22/07/2015 - Dopo il grande successo del 2003, la Compagnia della Rancia ritorna con la nuova produzione di “Pinocchio – Il Grande Musical” in anteprima nazionale a Senigallia in 24 e 25 luglio al Teatro la Fenice. Lo stesso Pinocchio (alias Manuel Frattini) ci svela le novità di questo nuovo allestimento.

La storia del burattino scritta da Collodi nel 1883 sembra non tramontare mai. Merito di una serie di valori che oggi più che mai hanno bisogno di essere trasmessi e riscoperti. Parola di Manuel Frattini, il talentuoso danzatore, cantante e attore teatrale italiano, specializzato nell'interpretazione di musical, che ritorna sul palco con “Pinocchio – il Grande Musical”, prodotto da Saverio Marconi con le musiche originali dei Pooh.

Ma qual è il segreto di questo intramontabile successo? Manuel – che aveva già interpretato il burattino nella produzione del 2003 – ci spiega così la magia di questa storia: “sarò scontato ma in questo momento storico abbiamo bisogno di sognare, emozionarci e di sorridere: Pinocchio sa regalare al pubblico questi sentimenti e grazie a questa storia è possibile rispolverare quei valori come l'amicizia e la famiglia di cui troppe volte ci dimentichiamo”.

Una “favola” che quindi, come ci avverte lo stesso protagonista “non è solo per i bambini, ma anche per tutta la famiglia, proprio per questa carica di valori e per il divertimento assicurato”.

Così, dopo i successi anche a livello internazionale – il musical “made in Italy” è andato in scena anche in Korea e negli Stati Uniti – la Compagnia della Rancia torna con questo nuovo allestimento proprio partendo da Senigallia all'interno della nuova campagna “SEM” (Senigallia Estate Musical) che ha suggellato il matrimonio tra la Spiaggia di Velluto e la Compagnia della Rancia iniziato nel 2014.

E se il protagonista, l'ambientazione (negli anni 60) e le musiche sono le stesse, Manuel ci svela alcune novità: “innanzitutto la famiglia: un cast nuovissimo e di grande talento che è nato proprio dentro la Compagnia e che ha rinnovato il mio entusiasmo nonostante le 400 repliche che ho già effettuato; una famiglia che in poco tempo si è innamorata di questo progetto e che fa di questa nuova produzione un piccolo gioiello”.

Un cast di altissima qualità che vede vecchi e nuovi volti della Compagnia della Rancia; a partire da Beatrice Baldaccini (Fata Turchina) già protagonista di “Cercasi Cenerentola” e che rivedremo a Senigallia anche in Grease nei panni di Sandy; o ancora, Gianluca Sticotti, che dopo il cane Gemedo in “Cercasi Cenerentola” torna nelle vesti del Gatto, affiancato dalla sua fedele Volpe, Giulia Marangoni. La voce della coscienza di Pinocchio, il saggio Grillo, avrà il corpo e la voce di Luigi Fiorenti, mentre il buon Geppetto sarà Roberto Colombo. Infine, il ruolo del cattivo Mangiafuoco toccherà a Fabrizio Corucci.

Appuntamento quindi al Teatro la Fenice il 24 e il 25 luglio per un'anteprima nazionale che promette di affascinare il pubblico. Pronti ad entrare nel Mondo dei Balocchi e nella pancia della balena?

Per maggiori informazioni sui biglietti è possibile consultare la pagina del comune di Senigallia

L'intervista completa a Manuel Frattini è disponibile nel video.


 







Questa è un'intervista pubblicata il 22-07-2015 alle 10:10 sul giornale del 23 luglio 2015 - 1245 letture

In questo articolo si parla di teatro la fenice, isabella agostinelli, spettacoli, compagnia della rancia, intervista, manuel frattini, Pinocchio - Il Grande Musical, SEM

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/amhd





logoEV