Montemarciano: al Gelso la nuova rete del gas metano, allacciate 50 utenze

operaio del gas 20/07/2015 - Nel quartiere Il Gelso di Montemarciano è arrivato il gas metano. Una torcia accesa in occasione della simbolica inaugurazione della rete, avvenuta alla presenza del Sindaco e dei residenti, è il segno tangibile che più di 2.000 metri di nuove condotte sono state posate nel quartiere rispettando le più rigorose norme di sicurezza.

Anche gli abitanti del Gelso possono ora contare sulla disponibilità di un combustibile naturale, economico e sicuro. Caratteristiche da non sottovalutare che gli amministratori della città, dove il metano c’è già da tempo, hanno voluto garantire anche al quartiere affacciato sul mare. Chi si allaccerà alla rete del metano potrà anche togliere dal giardino gli ingombranti bomboloni di gpl e non preoccuparsi più della loro ricarica, il metano è sempre disponibile e non dà alcuna preoccupazione. A portare avanti il progetto di metanizzazione è stata Edma Reti Gas, la società costituita lo scorso anno da Multiservizi e dall’azienda toscana Estra.

Attiva nella distribuzione del gas naturale, Edma reti Gas serve già 19 Comuni dislocati nelle Marche, nel Lazio in Umbria e in Abruzzo. Potendo contare sull’esperienza e le professionalità delle due aziende che la costituiscono, Edma Reti Gas si prepara ora ad affrontare una sfida importante: la gara per la gestione delle reti di distribuzione del gas naturale nell’ambito anconetano.

Per realizzare la nuova rete e i collegamenti ai punti di alimentazione, l’impresa Edilgas Impianti a cui sono stati affidati i lavori, ha utilizzato tecnologie innovative e a basso impatto ambientale. Il costo dell’operazione ha un valore di 170.000 euro.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-07-2015 alle 15:39 sul giornale del 21 luglio 2015 - 1022 letture

In questo articolo si parla di attualità, multiservizi spa, montemarciano, gelso

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ambf





logoEV