Accoltella un connazionale durante una lite, rumeno denunciato in stato di irreperibilità

carabinieri di senigallia 20/07/2015 - Lite tra cittadini di nazionalità rumena in via Podesti. Nella notte tra domenica e lunedì, nel corso di una lite scaturita per futili motivi, uno dei protagonisti ha afferrato il coltello di cui era munito ed ha colpito l’altro all’altezza dell’addome.

La vittima, nonostante le ferite riportate, è riuscito a raggiungere l’ospedale cittadino dove è stato sottoposto alle cure del caso.

I carabinieri del Nucleo Operativo e delle stazioni di Senigallia e Marzocca, dopo aver ascoltato il ferito, hanno avviato le indagini che hanno permesso di identificare l’aggressore. Pertanto l’uomo è stato denunciato in stato di irreperibilità.





Questo è un articolo pubblicato il 20-07-2015 alle 18:18 sul giornale del 21 luglio 2015 - 1342 letture

In questo articolo si parla di cronaca, Sudani Alice Scarpini, carabinieri di senigallia, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/amcj





logoEV