L'assessore Bomprezzi alla riunione del Sape

17/07/2015 - Nella giornata di giovedì 16 luglio, a Roma, presso la sede UPI, l'Assessore alle Politiche Comunitarie Chantal Bomprezzi, a nome del SAPE, il Servizio Associato Politiche Europee, ha preso parte alla Assemblea 2015 di TECLA, la principale associazione di Enti Locali per la Progettazione Europea cui il SAPE ha recentemente aderito.

Il SAPE, idea pioniera in Italia che unisce le forze nel settore delle Politiche Europee dei Comuni di Ancona (capofila), Senigallia, Fabriano, Jesi, Falconara, Filottrano e la Provincia di Ancona, è stato più volte preso ad esempio da parte di TECLA e di numerose amministrazioni comunali e provinciali italiane. TECLA rappresenta il potenziamento delle funzioni del SAPE sulla scala italiana ed europea.

"L'accesso ai fondi ed alle informazioni europee" sottolinea l'Assessore Bomprezzi "richiede competenze sempre più elevate, buona governance e cooperazione territoriale. Il nostro obiettivo è creare un gruppo di lavoro tecnico e politico che consenta ai Comuni membri di collaborare per concretizzare le proprie idee progettuali, sia con Fondi Europei a gestione regionale che con fondi diretti della Commissione Europea".

Per l'occasione, l'Assessore Bomprezzi si è avvalsa del supporto del Dott. Francesco Buoncompagni, coordinatore del gruppo tecnico SAPE presso il Comune di Ancona, e già funzionario per i programmi europei del Ministero dell'Ambiente.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-07-2015 alle 09:09 sul giornale del 18 luglio 2015 - 415 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di senigallia, senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/al47





logoEV