Montemarciano: la raccolta differenziata non và in vacanza!

13/07/2015 - RiciclaEstate si presenta come un'iniziativa nazionale di Legambiente volta alla sensibilizzazione ed informazione sui temi della raccolta differenziata specialmente dei rifiuti di imballaggio.

A Montemarciano l’iniziativa con l’allestimento di banchetti si è svolta in un tratto di spiaggia libera nei pressi dello stabilimento Nialtri. L’Amministrazione Comunale aveva fornito a tutti gli operatori balneari delle colorate isole ecologiche proprio per incentivare la raccolta differenziata anche da parte dei turisti. La campagna promossa dal Conai (Consorzio Nazionale Imballaggi) di carattere  itinerante, viene  proposta nei singoli comuni tramite attività ed eventi organizzati da Legambiente. 

La prima e fortunata edizione marchigiana è stata realizzata da Legambiente Marche e CONAI, con il  patrocinio della Regione Marche, Provincia di Ancona e diversi altri enti. La campagna si fa carico della volontà di Legambiente, delle aziende e delle amministrazioni di rendere i cittadini sempre più attivi, consapevoli dell'importanza di conservare il proprio patrimonio  culturale e ambientale per poi trasmetterlo alle generazioni future.
In particolare con questa campagna ci si impegna a promuovere il miglioramento della qualità della  raccolta differenziata, ma anche a favorire la riduzione della produzione dei rifiuti esaltando la  pratica del riuso.

L'iniziativa è un'occasione per rendere partecipi i cittadini delle nuove strategie di raccolta dei rifiuti  urbani, nonché un'opportunità per i vacanzieri di imparare o riscoprire in spiaggia molti dei  comportamenti virtuosi e attenti alla raccolta differenziata che poi possono riproporre in casa. La  campagna è rivolta principalmente ai cittadini residenti, ai turisti italiani e stranieri in villeggiatura, ai lavoratori stagionali ed eventuali visitatori di alcune delle  destinazioni turistiche estive del  lungomare Marchigiano.

Sono coinvolti anche i gestori degli stabilimenti balneari, e delle  attività alberghiere della costa destinatari di materiale informativo e gadget.
Le attività di Riciclaestate Marche sono svolte dagli operatori e dai volontari dei circoli  Legambiente nel periodo di massima affluenza turistica ovvero nei mesi di Luglio e Agosto. I banchetti sono allestiti nei tratti di spiaggia libera, ma diversi sono gli appuntamenti organizzati  anche in città e in piazza o all’interno di altri eventi anche in orario serale.

Nelle postazioni (banchetti) vengono effettuati attività di  informazione al cittadino, distribuzione di gadget e materiale informativo sulla raccolta differenziata, messo a disposizione dai patner del progetto, dalle ATA e dai gestori dei rifiuti, ma anche laboratori e giochi di riciclo creativo destinati  ai più giovani sfruttando un variegato assortimento di materiale di rifiuto e giochi di ruolo per adulti.  La I° edizione 2014 ha dato buoni risultati con migliaia di soggetti coinvolti e un miglioramento  della percentuale della raccolta differenziata nei territori coinvolti. Forti del successo di questa prima edizione, le prospettive per la prosecuzione della campagna sono stimolanti.

“Siamo molto soddisfatti – dichiara Pierluigi Gorani, dell’Area Rapporti con il Territorio di CONAI – di supportare la prima edizione di Riciclaestate qui nelle Marche che rientra negli impegni che il Consorzio dedica al territorio per lo sviluppo della raccolta differenziata e l’avvio a riciclo dei rifiuti di imballaggio. È  importante coinvolgere tutti i cittadini, che siano turisti o meno, in una corretta separazione dei rifiuti nelle spiagge e nei luoghi di vacanza, ricordando che il loro è un gesto utile e prezioso: grazie alla raccolta differenziata, infatti, si risparmiano materie prime, si abbatte il ricorso alla discarica e si migliorano i risultati di riciclo dei materiali di imballaggio.”
 







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-07-2015 alle 18:50 sul giornale del 14 luglio 2015 - 422 letture

In questo articolo si parla di attualità, montemarciano, Comune di Montemarciano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/alTg


l'ignorant8

14 luglio, 22:06
solito fumo senza arrosto rntante chiacchiere per coprire l'inefficienza e incapacità che c'è a Montemarcianornvedi l'immondizia che c'è sparsa ne territorio che nessuno raccogliernvedi l'inquinamento che c'è in via degli Acquastrini da anni e nessuno fa nullarncompreso Legambiente Regionale che da anni è stata informata come le forse dell'ordine




logoEV