Violento tamponamento a Marzocchetta, tre feriti non gravi

Tamponamento a Marzocchetta 06/07/2015 - E’ di tre feriti non gravi il bilancio dell’incidente, avvenuto lunedì mattina lungo la statale Adriatica all’altezza di Marzocchetta, tra un’Alfa Romeo nera e una Fiat Panda bianca.

Secondo quanto appurato dalla pattuglia della Polizia Stradale di Senigallia intervenuta per i rilievi il 59enne di Marzocca P.L., che si trovava alla guida dell’Alfa Romeo, non si è accorto della Fiat Panda, condotta dalla 40enne senigalliese V.C., ferma al centro della strada ed in procinto di svoltare all’interno del parcheggio condominiale tamponandola violentemente.

Nell’impatto, in cui sono rimasti feriti in maniera lieve entrambi i conducenti, in un primo momento sembrava essere rimasta ferita gravemente la figlia 14enne della conducente della Fiat Panda, che si trovava nel sedile posteriore. In ospedale, dove sono stati eseguiti gli accertamenti del caso, i sanitari hanno invece riscontrato condizioni meno gravi e meno preoccupanti.

Sul posto, oltre la Polizia Stradale, sono intervenuti i Vigili del Fuoco ed i sanitari del 118 e dell’Avis di Montemarciano che hanno provveduto ad accompagnare i tre feriti in ospedale.







Questo è un articolo pubblicato il 06-07-2015 alle 17:07 sul giornale del 07 luglio 2015 - 1919 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vigili del fuoco, senigallia, incidente stradale, 118, Sudani Alice Scarpini, tamponamento, polizia stradale di senigallia, articolo, marzocchetta, avis di montemarciano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/alzB

Leggi gli altri articoli della rubrica fatti tragici





logoEV