Turista 12enne colta da crisi epilettiche in acqua, salvata dal bagnino e dai soccorsi

Foto di repertorio, bagnino di salvataggio 06/07/2015 - Paura sul lungomare Alighieri, all’altezza dei bagni 60, dove attorno alle 14:50 di lunedì una 12enne di Trento, in vacanza a Senigallia, ha rischiato di annegare a causa di crisi epilettiche.

La giovane, in difficoltà, è stata subito raggiunta dal bagnino Filippo Di Ianni che l’ha riportata a riva prestandole i primi soccorsi. Nel frattempo sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 che, dopo le prime cure, attorno alle 15:08 l’hanno accompagnata al pronto soccorso.

La 12enne, trattenuta in ospedale in via precauzionale, sta bene. Sul lungomare Alighieri è accorso anche il personale dell’Ufficio Locale Marittimo e della Polizia Municipale.

Foto di repertorio





Questo è un articolo pubblicato il 06-07-2015 alle 22:53 sul giornale del 07 luglio 2015 - 5094 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia municipale, senigallia, 118, Sudani Alice Scarpini, Ufficio Locale Marittimo, bagnino di salvataggio, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/alzg

Leggi gli altri articoli della rubrica fatti tragici


Filippo hai salvato una vita! Questa è un'azione che ricorderai per tutta la vita, complimenti vivissimi, bravo!

Bene, bravo, hai fatto il tuo lavoro.

Una fortuna internet, quando non c'era chi salvava le vite non finiva manco sui giornali....

emanuela montesi

12 luglio, 07:41
Grazie Filippo !!! Grande !!




logoEV