Serra de' Conti: Serra democratica e Indipendente torna sulla questione della Caserma dei Carabinieri

serra democratica e indipendente 06/07/2015 - Lo scorso anno, appena eletti, abbiamo iniziato un confronto con l’Amministrazione sulla sede della Caserma dei Carabinieri. Non vogliamo ripercorrere quanto è avvenuto in questo anno perché crediamo che sia noto ai più.

La maggioranza ha respinto una nostra proposta, ma ha dovuto prendere atto delle nostre ragioni ed è tornata sui suoi passi, abbandonando il proget to di ristrutturazione dell’ex Poliambulatorio da destinare a sede della Caserma con relativi alloggi. Il costo di questa operazione, a carico del Bilanci o Comunale (quindi dei cittadini), era stato sommariamente stimato in 880 mila €uro, suscettibil e ad aumenti anche consistenti.

Ora l’Amministrazione Comunale, che evidentemente non sa come investire le risorse dei propri cittadini, ha intenzione di ristrutturare il primo piano dell’edificio di Via Garibaldi per realizzare due appartamenti per accogliere altrettante famiglie dell’Arma, come proposto alla Prefettura di Ancona nello scorso mese di aprile. L’impegno economico per questa soluzione è stato ipotizzato in € 300.000 circa.

Ci chiediamo se ha senso realizzare alloggi che nessuno ha chiesto e soprattutto in mancanza di domanda che cosa se ne farà l’Amministrazione di questi alloggi una volta completati? Li realizza per darli in locazione? E’ questo il modo giusto per investire le poche risorse pubbliche?

Ormai dovrebbe essere noto che il mercato delle vendite immobiliari è fermo e queste iniziative semmai vanno fatte fare alle Imprese del settore. Riteniamo che sia più opportuno utilizzare le risorse disponibili per altre priorità, come ad esempio, mettere mano alla manutenzione del patrimonio comunale semi abbandonato (strade, parcheggi, verde pubblico, decoro urbano, ecc.). Da quanti anni non si asfalta un tratto di strada comunale? Riflettiamoci bene tutti, Amministrazione Comunale in primo luogo, perchè crediamo di essere dalla parte della maggioranza dei cittadini, che sa pranno valutare e giudicare le scelte che verranno fatte.


da Lista civica “Serra democratica e indipendente”




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-07-2015 alle 15:14 sul giornale del 07 luglio 2015 - 371 letture

In questo articolo si parla di politica, serra de' conti, Lista civica “Serra democratica e indipendente”, serra democratica e indipendente

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/alyZ


Luigi Alberto Weiss

07 luglio, 08:51
Considerazioni fuori dal mondo, rivelatrici di sotterranei interessi speculativi e di altrettanto palese ignoranza delle reali esigenze di un ambiente per il quale il problema dell'alloggio è in primo piano nella scelta di una sede di servizio.