Confraternita della Croce e Scout C.N.G.E.I. ricordano 'un amico indimenticabile come Michele Caiazzo'

03/07/2015 - Il 4 luglio vogliamo ricordare un uomo, ma soprattutto un amico indimenticabile come Michele Caiazzo, scomparso 3 anni fa .

Noi tutti lo abbiamo conosciuto e apprezzato per il suo impegno alla chiesa della croce come  segretario e come volontario della Protezione Civile con gli scout del C.N.G.E.I. .

Michele – originario della Puglia -  aveva prestato servizio per un lungo periodo all’Antisabotaggio di Roma e poi alla Polizia di Ancona.
In pensione tra le altre cose Caiazzo aveva partecipato a molti viaggi della speranza  con l'Unitasi ed era l’autista del  pulmino comunale  per il trasporto degli anziani.

Tante persone che vivono il centro storico hanno impressa l’immagine di Michele che arrivava in via Cavour da Corso II Giugno salutando.

Noi lo ricordiamo nella messa del mattino alle ore 10,15 alla chiesa della Croce.

 





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-07-2015 alle 13:31 sul giornale del 04 luglio 2015 - 517 letture

In questo articolo si parla di religione, attualità, chiesa della croce, confraternita della croce

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/alsP