Palio di Siena, Amati: 'La morte della cavalla Periclea era annunciata'

silvana amati 30/06/2015 - "Mi unisco ai tanti cittadini e associazioni animaliste che in queste ore stanno manifestando il proprio sdegno per l'ennesima morte causata dal Palio di Siena. Mentre tutta l'attenzione è concentrata su fantini e cavalli favoriti, la cavalla Periclea è stata soppressa in seguito al grave infortunio subito durante una batteria. Non è un caso, non è un incidente imprevisto e non accade solo a Siena. Si tratta di morti molto probabili e praticamente inevitabili date le condizioni in cui si svolgono queste gare".

Lo afferma la senatrice del Pd Silvana Amati, responsabile del Settore Tutela e salute degli Animali.

"Secondo i dati del Rapporto Eurispes 2014, il 65% degli italiani è contrario all'utilizzo di animali negli spettacoli. L'attuale sensibilità diffusa e trasversale verso i temi del benessere animale - spiega - rende inaccettabili manifestazioni, eventi o spettacoli che mettano a rischio il benessere degli animali coinvolti. Una trasformazione culturale di cui le istituzioni locali e nazionali devono prendere atto al più presto".





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-06-2015 alle 17:49 sul giornale del 01 luglio 2015 - 336 letture

In questo articolo si parla di silvana amati, politica

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/alkm