Corinaldo: la Residenza Protetta a pranzo con la solidarietà

30/06/2015 - Giovedì 25 giugno utenti e operatori del Centro sono stati invitati a pranzo dalla volontaria storica Maria Piersanti.

Presso la propria abitazione di Madonna del Piano, con uno splendido giardino a fare da cornice, Maria e suo marito Daniele, hanno offerto una giornata particolarmente gradita agli ospiti del Centro e ai loro accompagnatori. Questo appuntamento estivo, che si ripete da alcuni anni, è reso ancora più significativo dall'attenzione nei preparativi e dalla cura alle esigenze particolari dei commensali. Anche gli utenti più reticenti verso le novità esterne non rinunciano a partecipare a questo evento così atteso.

Ringraziamo Maria per la sua opera di volontariato esterna ed interna al Centro, perché anche attraverso gesti come questo solidarietà e condivisione diventano un binomio inscindibile. La Residenza Protetta invita quanti vogliono venire a conoscere la sua realtà.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-06-2015 alle 15:49 sul giornale del 01 luglio 2015 - 744 letture

In questo articolo si parla di attualità, Cooperativa Casa della Gioventù

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aljR


Giovanni Priori

01 luglio, 11:20
Confermo la cura e l'attenzione nei preparativi e dalla cura alle esigenze particolari dei commensali! Bravi Daniele e Maria... e dai ci metto pure Diletta e Stella che hanno lavorato nell'ombra!