A Senigallia un confronto internazionale sulla cinematografia dei ragazzi e l’Europa Creativa

30/06/2015 - Sono tornati a Senigallia e nelle Marche, dal 26 giugno e fino al 1 luglio, per l’ultima visita prevista dal programma, i rappresentanti dei partner del distretto e Consorzio romeno di Alba Iulia – Transilvania del progetto europeo “DidaEuroMedia. Citizenship and Didactics with Media in the European Context”, coordinato dall’Ufficio scolastico regionale per le Marche.

Un partenariato LLP  “Comenius Regio” – ora Erasmus + K2 Partenariato strategico  - che promuove opportunità di cooperazione transnazionale tra due autorità educative locali o regionali di due diversi paesi europei partecipanti all’ex programma LLP (Lifelong Learning Programme).

Obiettivo della cinque giorni – organizzata in stretta collaborazione con l’Istituto Panzini e l’Associazione Sena Nova – e che si è snodata tra importanti incontri di lavoro e interistituzionali, visite culturali e la partecipazione al Caterraduno 2015- Evento Rai Raio2, è stato quello di un confronto sulle esperienze in materia di cinematografia, organizzazione di film festival e uso didattico dei media in ambito scolastico, come ben illustrato dalla Paola Perlini  DSGA dell’Istituto Panzini.  Ma l’iniziativa ha consentito anche una più ampia riflessione sull’Europa e la progettualità nel campo della creatività e degli audiovisivi e sulle prospettive progettuali offerte dalla creazione della Macroregione Adriatico Ionica con i contributi del Prof. Marcello Pierini Università degli Studi di Urbino e Claudio Grassini – Comune di Ancona. La visita a San Benedetto del Tronto alla Fondazione Libero Bizzarri partner di progetto ed  alle Amministrazioni di Ostra e Corinaldo e l’incontro con le autorità rotariane cittadine ( con cui la città di Alba Iulia ha avuto e avrà rapporti progettuali) hanno dato valore aggiunto alla mobilità.

L’incontro – aperto dal Vice Sindaco Maurizio Meme’ che ha portato i saluti della città di Senigallia - è stato anche l’occasione per un primo consuntivo del progetto in vista sia della stesura del report finale dell’esperienza sia dell’ultima visita in Romania dei partner del consorzio marchigiano (la Regione Marche e altri tredici soggetti del territorio tra Comuni, scuole e associazioni), prevista tra il 23 e il 26 luglio e alla quale la coordinatrice per l’Italia – USR Marche, Gianna Prapotnich, guiderà la  delegazione di importanti partner marchigiani: Maria Teresa Baglione, Maria Rosella Bitti, Carmen Enache, Camillo Nardini, Manuela Salucci, Daniele Sordoni, Francesca Romana Vagnoni.

Decisamente positivo il bilancio dell’iniziativa, che aveva lo scopo di rivitalizzare il percorso di costruzione dell’Europa col radicare la coscienza europeista dei giovani ha affermato nei saluti finali Giovanni Soldini – Dirigente tecnico USR Marche che ha portato anche i saluti del Direttore generale dott.ssa Maria Letizia Melina e consegnato gli attestati finali. Obiettivo che si è inteso raggiungere mediante la riflessione sulle tematiche dell'Unione Europea attraverso percorsi formativi in cui docenti, ragazzi e bambini si sono cimentati nella realizzazione di cartoni animati, spot, documentari, che hanno trovato, nelle prime due edizioni del MEET Film Festival (ottobre 2014 a Senigallia, aprile 2015 ad Alba Iulia), uno spazio in cui confrontarsi con quelli prodotti da altre scuole e film-maker italiani e di altri paesi europei.

Alla prima edizione si erano candidate a partecipare più di 1000 opere nelle tre sezioni previste dal bando, pervenute, oltre che dall’Italia, da diversi paesi europei e perfino extra europei. Circa 800 le opere partecipanti da tutto il mondo alla seconda edizione svoltasi ad Alba Iulia.
Il primo luglio la delegazione romena concluderà la sua visita a Roma, dove parteciperà a un meeting organizzato dall’Associazione Intercultura Mobilità (AIM), altro partner del progetto, alla Sede italiana  del Parlamento  europeo – Spazio Europa, per i saluti istituzionali.


da Ufficio Scolastico Regionale
Ancona Marche






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-06-2015 alle 16:03 sul giornale del 01 luglio 2015 - 723 letture

In questo articolo si parla di attualità, ancona, marche, Ufficio Scolastico Regionale

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aljO





logoEV