Incontri di fotografia: tanti applausi per l'assessore regionale Manuela Bora

29/06/2015 - "E' bravissima questa giovane donna, davvero ha un bel sorriso, cuore, cervello, cultura, idee " commenta subito la famosa fotografa Maria Mulas quando la neo assessore regionale Manuela Bora, nel saluto ai convegnisti interviene puntando per le Marche su cultura e progetti europei.

Negli incontri di Fotografia del 27 e 28 giugno, organizzati a Senigallia dal Centro Italiano per la Fotografia di Torino e dal Musinf e dalla Fondazione Città di Senigallia,  progettati da Carlo Emanuele Bugatti con  Lorenza Bravetta,  infaticabile motore di Camera a Torino come lo era stata a Parigi per il settore europeo di Magnum, bisogna riconoscere che a tirare la volata sono state le donne.

Dopo lo start, dato dal sindaco di Senigallia, Maurizio Mangialardi, le giornate senigalliesi della fotografia infatti sono state condotte con mano ferma dalla neo assessore alla cultura di Senigallia, Simonetta Bucari. Il viaggio negli Archivi è stato guidato da Barbara Bergaglio. Proprio la Bergaglio non si è lasciata sfuggire il riferimento europeo dell'assessore regionale  Manuela Bora, sottolineando come uno degli scopi del Centro per la fotografia sia quello di proporre l'identità e l'importanza della fotografia italiana anche a livello internazionale. 

Nella sessione dedicata al ruolo della fotografia come strumento di ricerca storica, sociale ed economica significativa è stata la relazione di Lucia Nardi, responsabile dell'Archivio storico Eni. "Anche nella sessione e nella mostra dedicate all'Archivio Italiano dell'Autoritratto, coordinato da Giorgio Bonomi, un'autorità nel settore" ha segnalato la sen. Amati " sono emerse le personalità di alcune giovani fotografe, che si sono trovate a confronto con  la grandissima Maria Mulas".

Importante infine la presenza di Florita Bots,  la cui storia è stata raccontata da  Salvatore Gajas, intervenuto a rappresentare La Fondazione Città di Senigallia insieme a Stefano Schiavoni. E' stato aperto da sabato 27 anche il workshop fotografico relativo alle sculture di Mirella Saluzzo.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-06-2015 alle 18:10 sul giornale del 30 giugno 2015 - 1097 letture

In questo articolo si parla di cultura, attualità, musinf

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/alhS