Grazie a Daniele Vocino ed al Nuovo Melograno

Daniele Vocino 29/06/2015 - Un attore vive del plauso e dell’approvazione del pubblico, ciò da senso e continuità a quello che fa. Questo è il motivo per cui vorrei ringraziare pubblicamente, Daniele Vocino e tutta la compagnia teatrale “Nuovo Melograno”

Daniele è stato insegnante di mio figlio, nel suo primo corso di teatro per ragazzi/bambini. Un’esperienza nuova che si è rivelata significativa ed appagante, grazie ad un insegnante attento e appassionato quale si è dimostrato Daniele.

Essere un attore capace è una dote, ma lo è ancor di più appassionare bambini all’arte teatrale, trasmettere loro quei valori che si vivono sopra un palco… condivisione, umiltà, rispetto, disponibilità.

Daniele nell’essere insegnante ha saputo valorizzare ogni allievo, aiutandolo a “mettersi in gioco”, in un clima divertente e coinvolgente. Il teatro è magia, quella stessa magia si è creata nel gruppo di bambini, diversi per età e per interessi , ma uniti e coesi dalla stessa voglia di sperimentare, di emozionarsi, di divertirsi.

L’appuntamento è a settembre per continuare questa bella esperienza, così come ha chiesto mio figlio nel tentativo di non vedere la fine del corso. Le cose belle comunque non finiscono ma si portano nel cuore come prezioso bagaglio!

Federica Perini
genitore di un alievo del Nuovo Melograno





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-06-2015 alle 12:47 sul giornale del 30 giugno 2015 - 1803 letture

In questo articolo si parla di melograno, spettacoli, un lettore di Vs, Compagnia Teatrale Nuovo Melograno, Daniele Vocino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/algA


Manca il violino.