Marzocca: ruba occhiali e incasso al parrucchiere, arrestato 20enne rumeno

carabinieri senigallia 25/06/2015 - I Carabinieri della Compagnia di Senigallia hanno arrestato C.G.F. di 20 anni, rumeno, residente a Sesto San Giovanni, per furto aggravato.

Verso le 19:35 di ieri sera, sul “112” della Centrale Operativa della Compagnia Carabinieri di Senigallia è giunta la telefonata da parte del titolare del negozio di parrucchiere “Equipe hair” di Marzocca sulla Strada Statale Adriatica Sud, dove un giovane, poi allontanatosi a bordo di una Nissan Almera di colore grigio metallizzato, si era impossessato di un paio di occhiali da sole marca Gucci e della somma di 125 euro. Alla pattuglia giunta sul posto, l’uomo ha riferito che poco prima si era presentato nel negozio un giovane che fingendosi interessato ad un taglio di capelli, si era messo in attesa per essere servito. Stranamente, ad un certo punto, il giovane in attesa del proprio turno ha salutato e si è allontanato dal locale.

Il parrucchiere ha raccontato di aver guardato in direzione del tavolino con la cassa e di essersi accorto che mancavano i suoi occhiali da sole. Insospettito, subito si è precipitato a controllare constatando che dal cassetto era sparito anche il denaro incassato. Uscendo fuori dal negozio era comunque riuscito a vedere il tizio mentre si allontanava a bordo di una Nissan Almera con targa francese in direzione di Senigallia. Aveva quindi chiamato al “112” segnalando il furto. Nel frattempo comunque la centrale operativa aveva allertato le pattuglie in servizio sul territorio. Grazie alla descrizione fornita dalla vittima, dopo circa 15 minuti, una pattuglia del Nucleo Radiomobile è riuscita a localizzare la Nissan Almera grigia sulla Strada Statale Adriatica all’altezza dell’incrocio con via Rovereto imbottigliata nel traffico.

Nel mezzo sono stati identificati tre rumeni rispettivamente di 48 anni, 20 anni, ed un minorenne di 15 anni. L’immediata perquisizione del veicolo ha consentito di recuperare gli occhiali Gucci con lenti azzurre descritti dal parrucchiere sotto il sedile lato passeggero. I tre sono stati condotti in caserma e nella tasca del pantalone del 20enne è stata recuperata anche la somma di denaro sottratta nel negozio. Il giovane è stato poi riconosciuto dalla vittima come colui che si era presentato nel negozio chiedendo il taglio di capelli.

Pertanto il ventenne, fotosegnalato ed identificato in C.G.F. rumeno residente a Sesto San Giovanni è stato dichiarato in stato di arresto per il reato di furto aggravato dalla destrezza. In attesa dell’udienza di convalida dell’arresto innanzi al Tribunale di Ancona è stato ristretto nelle camere di sicurezza. Questa mattina il Giudice ha convalidato l’arresto ed in attesa del processo per la richiesta di termini a difesa non ha adottato misure cautelari.





Questo è un articolo pubblicato il 25-06-2015 alle 17:04 sul giornale del 26 giugno 2015 - 1638 letture

In questo articolo si parla di cronaca, giulia mancinelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ak0D





logoEV