Anci, Mangialardi: 'L'emergenza immigrazione è un tragedia che richiede massima attenzione'

mangialardi (anci marche) 25/06/2015 - A distanza di due mesi dall'incontro del 24 aprile scorso, Maurizio Mangialardi, presidente di Anci Marche, ha incontrato nuovamente il prefetto di Ancona Raffaele Cannizzaro, quale coordinatore delle Prefetture regionali.

L'obiettivo dell'incontro è stato quello di ribadire la collaborazione forte tra tutti i soggetti istituzionali investiti dal fenomeno dei migranti dal nord Africa. L'emergenza ormai quotidiana impone massima attenzione a livello istituzionale e nelle Marche la sinergia tra Comuni, Prefettura e Regione Marche è forte. “Contiamo di giungere alla firma di un protocollo d'intesa in tempi brevi - ha detto Mangialardi - per affrontare la situazione umanitaria con senso di responsabilità ma anche in maniera sostenibile per gli enti locali sotto l'aspetto amministrativo”.

“I Comuni delle Marche non hanno mai sottovalutato il problema e non si tirano indietro di fronte all'accoglienza – ha aggiunto - ma è chiaro che serve spirito di collaborazione e di responsabilità.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-06-2015 alle 14:28 sul giornale del 26 giugno 2015 - 284 letture

In questo articolo si parla di attualità, Anci Marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ak9Z





logoEV