Corinaldo: al Goldoni arriva la cultura politica con "Polis"

24/06/2015 - Si chiama "Polis, l'Arte e la Scienza di governare un popolo", è una rappresentazione realizzata dai ragazzi del Centro Socio Educativo "L'Aquilone" e Cooperativa "Casa della Gioventù" e sarà messa in scena al teatro "Carlo Goldoni" venerdì 26 giugno a partire dalle ore 21.

L'ingresso è gratuito (comunque su prenotazione: per informazioni rivolgersi al 347 582236 oppure al 338 6230078), lo spettacolo è stato messo a punto dal pedagogo teatrale Sandro Fabiani con la consulenza di Carla Danani (docente universitaria, all'Università di Macerata, di Filosofia e Politica Morale): insieme hanno dato vita ad un percorso teatrale di due anni.

"Polis" è lavoro che si può definire come compendio di un entusiasmante pellegrinaggio nei luoghi del sapere: l'Università e il Municipio di Macerata, il Consiglio Comunale di Mondavio, il Palazzo Ducale di Urbino, lo Stage Teatrale andato in scena a Piagge. Il tutto in un turbinio crescente di esperienze ed emozioni, che uniscono storia, filosofia e potere. Tutto ciò che, in buona sostanza, dà origine a ciò che è denominata Politica, da intendersi come l'antica origine del vivere insieme.

O ancora: Politica da concepirsi come percorso alquanto accidentale e travagliato della nostra esistenza. L'iniziativa ha il patrocinio dell'Amministrazione comunale di Corinaldo, una collaborazione con il centro "Aquilone" legata non soltanto alla realizzazione di "Polis" ma, anche, per un lungometraggio che raffigura l'arte teatrale in movimento dei ragazzi del Centro.


 





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-06-2015 alle 17:06 sul giornale del 25 giugno 2015 - 680 letture

All'articolo è associato un evento

In questo articolo si parla di attualità, teatro goldoni, comune di corinaldo, corinaldo, polis

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ak7P





logoEV