NO OIL StopSeadrilling: protesta sabato davanti alla Rotonda

18/06/2015 - Il 20 giugno 2015, insieme a tanti comitati, associazioni e cittadini e a Goletta Verde, si svolgerà un’azione simultanea su tutte le coste adriatiche, per dire no alle trivellazioni nel mare Adriatico.

Al momento ci sono già tantissime iniziative confermate su entrambe le sponde dell’Adriatico e anche il Gruppo Consiliare e la Lista La Città Futura di Senigallia aderiscono all'appello "NO OIL StopSeadrilling - Un impegno comune per il futuro del mar Adriatico" e all'iniziativa internazionale del prossimo 20 giugno contro le trivellazioni petrolifere che minacciano l’Adriatico. Sabato 20 giugno, a Senigallia, sfileremo sulla nostra spiaggia, la Spiaggia di Velluto, con uno striscione contro le trivellazioni e, a partire dalle 18,00, davanti alla Rotonda a Mare di Senigallia, verrà effettuata una manifestazione di sensibilizzazione dell’opinione pubblica contro le trivellazioni, le piattaforme per l'estrazione degli idrocarburi o per lo stoccaggio di CO2 davanti la nostra costa.

Con l’occasione verrà lanciato a Senigallia un appello comune (in allegato) in difesa dell’Adriatico: No Oil – StopSeadrilling. L’appello che è già stato sottoscritto da tante associazioni, in Italia e all’Estero, per palesare il fronte comune contro le estrazioni petrolifere. L’azione rientra nel percorso verso la COP21 di Parigi e vedrà il coinvolgimento della Coalizione italiana “Parigi 2015: mobilitiamoci per il clima”.



...

...





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-06-2015 alle 19:30 sul giornale del 19 giugno 2015 - 779 letture

In questo articolo si parla di politica, La Città Futura e piace a eneabartolini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/akTc


Vincenzo Zanza

19 giugno, 12:00
Dove si dovrebbe trivellare? Nei mari degli altri? O avete deciso di andare a piedi?

Dove erano gli ambientalisti mentre abbattevano alberi protetti? A Senigallia ci meritiamo il petrolio e molto altro.