Corinaldo: Trent'anni di "Carafòli". Torna con un'edizione speciale il concorso fotografico

18/06/2015 - Anche per il 2015, la città di Corinaldo si sta preparando per la XXX edizione del concorso fotografico "Mario Carafòli. Il paese più bello del mondo".

L'evento, che è organizzato dall'Amministrazione comunale in collaborazione con la città di Senigallia e con il Musinf - Museo Civico di Arte Moderna e di cui è appena uscito il bando per parteciparvi, rientra di diritto fra i diversi appuntamenti che contraddistinguono oramai da tanto tempo "il paese più bello del mondo", sempre per descrivere Corinaldo tramite un motto coniato dallo stesso Carafòli.

Quella che avrà luogo quest'anno inoltre sarà indubbiamente un'edizione memorabile: ricorrere infatti il Trentennale della manifestazione, una ricorrenza che coincide con i trent'anni esatti sdalla scomparsa di Carafòli, venuto a mancare nel 1985. "Secondo la nostra famiglia - sottolinea Domizia Carafòli, giornalista figlia di Mario - l'edizione 2015 del Concorso si porta in eredità numerose e significative prerogative. Innanzitutto c'è da dire che aver raggiunto 30 anni per un Concorso di nicchia quale è considerato il "Carafòli" è un traguardo davvero notevole. Non solo: la maggior parte dei concorrenti che, negli anni, vi ha preso parte, ha rivelato di averne compreso al meglio il significato. Come? Interpretando al meglio, attraverso le fotografie proposte, i temi già cari a mio padre e che erano al centro del suo pensiero: mi riferisco al rapporto uomo-natura, alla tutela e salvaguardia dell'ambiente, al paesaggio inteso in senso generale. Perché "il paese più bello del mondo" è quello dove l'uomo si sente realmente in armonia con la natura, pur se variamente antropizzata."

La struttura del Concorso sarà sempre la medesima. Gli enti principali a cui far capo, come di consueto, saranno due, il primo è la Giuria, la cui carica di presidente è ricoperta dall'assessore alla Cultura Giorgia Fabri (ricordiamo inoltre che gli altri componenti sono Luisa e Domizia Carafòli, Carlo Emanuele Bugatti, Paolo Fontani, Cesare Morganti, Marcello Sparaventi, Giorgio Pegoli, Giuliano De Minicis, Adrio Testaguzza e Chiara Ciricachi).

Il secondo ente è composto dal Comitato Organizzatore: in questo caso, il ruolo di presidente lo ricopre il sindaco Matteo Principi. Riguardo al concorso, che quest'anno presenta una gustosa novità, di seguito riportiamo le quattro Sezioni che lo caratterizzano. La prima Sezione ha per tema "Il Paese più bello del mondo" (verranno premiate le prime tre fotografie); il tema della seconda Sezione è semplicemente "La città di Corinaldo" (in questa circostanza, sarà premiata una singola fotografia); la terza Sezione, che presenta la novità sopra citata, è in digitale (primissima volta nel Concorso) e ha per tema "La Contesa del Pozzo della Polenta": anche in questo caso sarà premiata un'unica fotografia.

L'assessorato alla Cultura del Comune di Senigallia promuove la quarta e ultima Sezione, dal tema: "La città di Senigallia - Spiaggia di Velluto", il premio è unico. Tutti premi saranno in denaro. La partecipazione al concorso è aperta a tutti i fotoamatori, per le Sezioni I, II e IV ciascun fotografo potrà inviare un numero massimo di quattro fotografie per tema in bianco e nero o a colori.

Riguardo alla III Sezione, invece, essendo in digitale le foto dovranno essere inviate all'indirizzo e-mail concorsocarafoli@corinaldo.it: anche in questo preciso caso ogni fotografo potrà inviare un massimo di quattro fotografie. Il bando per partecipare al concorso è disponibile sul sito del Comune di Corinaldo www.corinaldo.it, all'interno della sezione "Turismo".







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-06-2015 alle 09:52 sul giornale del 19 giugno 2015 - 629 letture

In questo articolo si parla di cultura, comune di corinaldo, corinaldo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/akRu





logoEV