Estate 2015: controlli dei carabinieri da Senigallia a Marina di Montemarciano e nell'entroterra

carabinieri di senigallia 13/06/2015 - Con l’inizio della stagione estiva, al fine di prevenire e reprimere episodi di criminalità predatoria e di criminalità diffusa, i carabinieri della Compagnia di Senigallia hanno intensificato i controlli sul lungomare.

Venerdì sera 10 pattuglie dei carabinieri, impegnate dalle 19:00 alle 01:00 contemporaneamente in città e sul lungomare da Cesano di Senigallia a Marina di Montemarciano, hanno eseguito posti di controllo e perquisizione.

In particolare sono stati eseguiti posti di controllo sul lungomare Mameli e Dante Alighieri, sul lungomare di Marina di Montemarciano e lungo la strada statale 16, lungo le principali vie di accesso a Senigallia ed all’uscita del casello autostradale, al Ciarnin, alla Cesanella, sull’Arceviese, a Casine di Ostra, al bivio Nevola di Corinaldo, a Belvedere Ostrense ed a Pongelli di Ostra Vetere.

Al termine del servizio, in cui sono stati controllate anche le persone sottoposte alle misure alternative alla detenzione in carcere, sono state identificate 218 persone, ispezionati 183 veicoli ed elevate 19 contravvenzioni al codice della strada per guida senza cinture di sicurezza, senza i dispositivi luminosi efficienti e per l’uso del telefonino alla guida.







Questo è un articolo pubblicato il 13-06-2015 alle 14:37 sul giornale del 15 giugno 2015 - 1137 letture

In questo articolo si parla di cronaca, ostra vetere, marina di montemarciano, belvedere ostrense, ostra, senigallia, corinaldo, cesano, Sudani Alice Scarpini, carabinieri di senigallia, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/akF8