Incendio a bordo di un'unità da diporto ormeggiata, ma è un'esercitazione dell'Ufficio Locale Marittimo

12/06/2015 - Incendio a bordo di una unità da diporto ormeggiata ad uno dei pontili sul Molo di Ponente, ma è solo un’esercitazione dell’Ufficio Locale Marittimo.

Venerdì mattina infatti gli uomini dell'Ufficio Locale Marittimo, i Vigili del Fuoco, una pattuglia della Polizia Municipale ed il personale tecnico del Comune, sono stati impegnati in un'esercitazione antincendio.

L'esercitazione, che si svolge ogni sei mesi con lo scopo di verificare e collaudare la tempestività e l'efficienza dell'organizzazione dei soccorsi, nonché la funzionalità dell'intero impianto antincendio al termine dei lavori di adeguamento della struttura portuale, e testare la preparazione e prontezza operativa del personale responsabile della società di gestione del Porto Turistico, è terminata con esito positivo.

Il comandante dell'Ufficio Locale Marittimo Cristoforo De Giuseppe ha, pertanto, espresso particolare soddisfazione: “la simulazione ci ha permesso di verificare, all'inizio della stagione estiva, il perfetto coordinamento in sinergia con gli altri enti impegnati nelle operazioni di sicurezza-dichiara- tutto il personale intervenuto ha portato a termine con successo e nei tempi previsti le operazioni”.







Questo è un articolo pubblicato il 12-06-2015 alle 13:27 sul giornale del 13 giugno 2015 - 611 letture

In questo articolo si parla di attualità, polizia municipale, sicurezza, vigili del fuoco, Sudani Alice Scarpini, Ufficio Locale Marittimo, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/akDz





logoEV