Volontariato: Avulss e Movimento per la vita premiano gli studenti del Medi

11/06/2015 - Il mondo del volontariato entra nelle aule del liceo Medi con un progetto promosso dall’Avulss e rivolto alle classi del triennio. Attraverso una serie di incontri con esperti del settore, gli studenti hanno avuto la possibilità di conoscere da vicino la dimensione del volontariato e in particolare l’attività dell’Avulss incentrata sull’assistenza ai malati.

A coronare l’esperienza un concorso letterario in cui i ragazzi hanno scritto le loro riflessioni su una frase di don Giacomo Luzietti, fondatore dell’associazione.

Mercoledì 10 si è tenuta la cerimonia di premiazione presso il liceo Medi alla presenza del Dirigente Scolastico Lucio Mancini, del Presidente dell'Avulss Paolo Pizzi, delle professoresse Simonetta Mencarelli, Maria Angela Rao, Maria Grazia Pantile, Sono risultati vincitori gli studenti Nicola Canestrari (3Asc) Elena Tomasetti (3Bsc) Camilla Cozzilla (3Csc). Non è questo l’unico progetto legato al volontariato in cui i ragazzi del Medi si sono distinti. Altri hanno infatti partecipato al concorso indetto dal “Movimento per la vita”, ottenendo ottimi risultati.

La prima classificata, Consuelo Bigelli (3ASc), si aggiudica un viaggio studio a Strasburgo, il secondo, Michele Russo (3ASc), un viaggio studio a Matera.

La referente per la salute e la cittadinanza Liceo Medi







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-06-2015 alle 15:30 sul giornale del 12 giugno 2015 - 820 letture

In questo articolo si parla di scuola, attualità, liceo scientifico E. medi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/akAG





logoEV